Sindaco: “nessun ristorante Sushi di Albenga chiuso per cause legate al Covid-19”

“Invito tutti coloro che hanno avuto contatti con persone poi risultate positive al tampone a contattare prontamente l'ASL e il numero unico di emergenza"

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis

Albenga | Con il caso del nuovo cluster covid-19 individuato a Savona si sono diffuse anche alcune voci incontrollate relative a una presunta chiusura di un ristorante Sushi ad Albenga.

Il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis smentisce quanto sta circolando sul web in queste ore: “Nessun ristorante Sushi o altra attività commerciale è stata chiusa ad Albenga per cause legate a possibili situazioni di contagio da Coronavirus” precisa il sindaco.

Spiega ancora il primo cittadino: “La notizia che ha iniziato a circolare è stata probabilmente frutto di un qualche fraintendimento, ma non è reale. Naturalmente colgo l’occasione per ricordare, ancora una volta, l’importanza di adottare tutte le precauzioni atte ad evitare possibili situazioni di contagio. Il caso di Savona ci deve far riflettere molto, Dobbiamo tenere alta l’attenzione su questo tema. Il Coronavirus, purtroppo, non è sconfitto”.

“Invito tutti coloro che hanno avuto contatti con persone poi risultate positive al tampone a contattare prontamente l’ASL e il numero unico di emergenza. In questo momento è fondamentale cercare di contenere i contagi ed isolare i cluster al fine di evitare una possibile ripartenza massiva dell’infezione.” conclude il sindaco di Albenga.