Alassio, il Tavolo del Turismo riunito al Riviera Airport

Galtieri: "Il Riviera Airport potrebbe davvero essere un volano turistico di straordinario valore".

Delegazione Alassio al Riviera Arport

Alassio | Il Tavolo del Turismo del Comune di Alassio, “ha accolto con grande piacere l’invito del Riviera Airport a visitare il nuovo Terminal accolti dal Ceo Alessandro Pasqualini e dal proprietario, Clemens Toussaint”.

“Siamo particolarmente felici di quest’incontro – l’accoglienza di Toussaint – perché per il nostro progetto è fondamentale fare sistema con il territorio. La Riviera Ligure di Ponente è una terra meravigliosa, tutta da scoprire, con potenzialità enormi e l’aeroporto con il target e le mete che si è prefisso può essere volano di sviluppo di un turismo di altissimo livello”.

“Durante l’emergenza sanitaria – spiegano – abbiamo registrato un crollo di oltre l’80% del traffico ma già ora, registriamo un aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 10% e stiamo parlando di traffico di velivoli business, jet ed elicotteri privati. E’ questo il nostro target. A chi ci chiede se possiamo ancora intercettare il traffico di linea dobbiamo rispondere che i nuovi aeromobili purtroppo per peso e dimensioni non sono più compatibili con la nostra pista. Ma la sfida che abbiamo davanti è ben più importante per un territorio a vocazione turistica come questo”.

All’incontro ha presenziato anche Roberto Ceriani della HSM Helicopters che dal settembre prossimo avvierà il servizio di elitaxi basato proprio al Riviera Airport e di una struttura tecnica per la revisione e manutenzione degli elicotteri. Di qualche giorno fa l’annuncio anche della base dell’elisoccorso, che sarà “inaugurata” domani

“Il quadro che si sta delineando – il commento di Angelo Galtieri, vicesindaco di Alassio – è davvero molto interessante. Il Riviera Airport, così concepito potrebbe davvero essere un volano turistico di straordinario valore. Al prossimo incontro il Tavolo del Turismo ragionerà su come garantire un’attività e una ricettività costante tutto l’anno. Del resto da sempre parliamo di destagionalizzazione. Oggi è arrivato il momento di attuarla a 360°”.

“Mi complimento con Pasqualini e Touissant per il lavoro che stanno svolgendo – aggiunge Massimo Parodi, Presidente del Consiglio Alassino – Con questi incontri e con l’avvio di una fattiva collaborazione raccogliamo i primi frutti del dialogo intessuto nel corso di questi due anni di amministrazione Melgrati ter​”

​Immediato anche l’interesse dei rappresentanti delle Associazioni di Categoria presenti: Stefania Piccardo per gli Albergatori, Carlo Balzola e Barbara Porzio per Assoristobar, Maurizio Esposito e Paola Bottiroli per gli Immobiliaristi. “Una realtà completamente rinnovata – il commento unanime – di altissimo livello e che sicuramente costituisce un valore aggiunto altissimo all’offerta turistica. Abbiamo davanti un’opportunità unica di fare sistema”.