Albenga, una rassegna di “Cinema sotto le stelle 2020”

Si terrà nei mesi di luglio, agosto e settembre nelle piazze sia di Albenga Centro che delle frazioni

cinema

Albenga | In preparazione il calendario delle manifestazioni estive di Albenga. L’amministrazione comunale si sta organizzando in modo da poter garantire lo svolgimento di alcune iniziative di intrattenimento in conformità e nel pieno rispetto delle normative “AntiCovid” nazionali. Tra queste la prima manifestazione approvata in Giunta nel pomeriggio di ieri è stata la rassegna “Cinema sotto le stelle 2020”. Si tratta della rassegna cinematografica all’aperto, con la proiezione gratuita di un minimo di 6 film che si terrà nei mesi di luglio, agosto e settembre nelle piazze sia di Albenga Centro che delle frazioni. Nei prossimi giorni uscirà l’avviso pubblico per individuare il soggetto attuatore.

“A febbraio un ricco calendario di eventi per il 2020 era già redatto e pronto per essere divulgato”afferma Marta Gaia, consigliere delegato agli eventi: “l’emergenza Covid-19 ha costretto l’Amministrazione a cancellare moltissimi eventi o a pensare a una loro riorganizzazione in periodi e con modalità diverse. L’approvazione del cinema all’aperto, avvenuta ieri in Giunta, è un segno di ripresa e denota la volontà dell’Amministrazione di investire nel rilancio di Albenga, delle sue potenzialità turistiche, del suo tessuto commerciale e sociale, su molteplici piani ancor più dopo l’emergenza sanitaria che ha colpito tutti i cittadini. Il cinema è un momento di svago, di condivisione e di arricchimento e siamo felici di riuscire a realizzarlo”.

Il vicesindaco Alberto Passino: “Dopo un periodo così difficile vogliamo portare nelle nostre piazze un momento di svago, consapevoli che sarà un’estate molto particolare e che speriamo possa, in maniera graduale e costante, ritornare alla normalità. Basti pensare al Luglio ingauno che non vedrà il corteo storico, lo spettacolo pirotecnico del 2 luglio e il Palio Storico, per fotografare lo stravolgimento che ha portato il Covid nella nostra città e, più in generale, a livello globale vista la pandemia che ha colpito tutti”. “ Questa settimana – conclude Passino – ha riaperto l’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica sito alla base della Torre civica e, nelle prossime settimane, l’ufficio turismo potrà finalmente, con l’esperto di marketing che sarà individuato, lavorare in sinergia con le categorie economiche per cercare, attraverso il confronto, di studiare un piano di rilancio che possa dare delle nuove prospettive turistiche”.