Il vicedirettore di Anci Liguria Luca Petralia insignito dell’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana

Luca Petralia - Cavaliere

Genova | Il Prefetto di Genova Carmen Perrotta ha conferito al vicedirettore di Anci Liguria Luca Petralia l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. La cerimonia di consegna dei diplomi si è svolta questo pomeriggio presso la sala del Consiglio di Palazzo Doria Spinola, a Genova, in forma ristretta a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Insieme al Prefetto, hanno consegnato le benemerenze il direttore generale di Anci Liguria Pierluigi Vinai e il direttore regionale dei Vigili del Fuoco Claudio Manzella.

Le onorificenze sono conferite con Decreto del Presidente della Repubblica per «ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, dell’economia e nell’impegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici e umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari». 

“Esprimo la mia profonda gratitudine al Presidente Mattarella per questo riconoscimento nei confronti dell’opera che svolgo nell’Associazione dei Comuni liguri da 20 anni – afferma il vicedirettore di Anci Liguria Luca Petralia – Per me, che sono sempre stato profondamente rispettoso delle Istituzioni e impegnato nel mondo del volontariato, aver ricevuto questa onorificenza dal Presidente della Repubblica è una inestimabile ricompensa per lo spirito di servizio dimostrato verso la res publica”.

“Siamo fieri di questo riconoscimento – afferma il direttore generale di Anci Liguria Pierluigi Vinai, che ha consegnato il diploma insieme al Prefetto Perrotta – Siamo sicuri che può dare maggior impulso a tutti noi per continuare il lavoro a servizio delle comunità locali e della società a tutti i livelli”.