Pietra Ligure, frana sulla strada a Castagnabanca; domenica sopralluogo dell’assessore regionale protezione civile

L’assessore alla Protezione civile di Regione Liguria Giacomo Giampedrone domenica sarà in Comune a Pietra Ligure per fare il punto sul maltempo insieme al sindaco Luigi De Vincenzi

Strada pioggia

Genova / Pietra Ligure | (Aggiornamento) – Un varco carrabile emergenziale è stato aperto sulla strada comunale nella frazione di Castagnabanca del Comune di Pietra Ligure, oggi era rimasta interrotta a causa di una frana provocata dalle forti piogge. I tecnici del Comune insieme ai Vigili del fuoco e ai volontari di Protezione civile hanno liberato una parte della carreggiata dai detriti per consentire il transito in caso di necessità, in modo da garantire la sicurezza dei 25 residenti a monte dello smottamento. La strada rimarrà presidiata per tutta la notte dalla Protezione civile dei Comuni di Loano e Pietra Ligure.

Sono circa 25 le persone isolate nella frazione Castagnabanca, a Pietra Ligure al confine con Loano, nel savonese, a causa di una frana che oggi ha interrotto la strada comunale, unica via di collegamento con le abitazioni. Domani, domenica 14 giugno, alle 10.30 l’assessore alla Protezione civile di Regione Liguria Giacomo Giampedrone sarà in Comune a Pietra Ligure per fare il punto sul maltempo insieme al sindaco Luigi De Vincenzi e poi l’assessore effettuerà un sopralluogo sul logo della frana in frazione Castagnabanca.

L’assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone e la sala operativa della Protezione civile sono in costante contatto con il sindaco Luigi De Vincenzi, con i tecnici e la ditta che sta intervenendo sul posto. “Non bisogna mai prendere sotto gamba le allerte meteo ufficiali – sottolinea Giampedrone – anche in estate. Grazie ai nostri previsori e idrologi di Arpal e a tutta la sala operativa regionale di Protezione civile. Stiamo seguendo con grande attenzione l’evolversi della perturbazione con alcune criticità importanti che si sono verificate in queste ore nel savonese, senza che nessuno si sia fatto male. L’allerta meteo per temporali e piogge diffuse proseguirà fino a domani mattina per gran parte della Liguria. Raccomando a tutti di fare attenzione”, conclude l’assessore.

Il presidente di Regione Liguria Toti ha fatto in serata il punto sull’allerta meteo gialla, emessa dalla Protezione civile regionale: “Oggi le piogge hanno determinato due criticità, entrambe nel savonese. A Pietra Ligure domani sarà presente l’assessore Giampedrone per un sopralluogo insieme al sindaco De Vincenzi in frazione Castagnabanca dove una frana su una strada comunale ha isolato 25 persone. Sul posto ci sono i volontari di Protezione civile, i tecnici del Comune, i Vigili del fuoco ed è stato allertato anche il 118. Si sta lavorando per il ripristino della viabilità ma probabilmente serviranno alcuni giorni: insieme al sindaco decideremo nelle prossime ore come intervenire al meglio, per garantire la sicurezza delle famiglie isolate”. “Un’altra frana si è verificata su una strada provinciale a Millesimo provocata sempre dalle abbondanti piogge. Si tratta di un territorio che nell’autunno scorso ha avuto ingenti danni a causa del maltempo e sul quale si sta ancora lavorando per ripristinare completamente alcuni tratti di viabilità. L’allerta meteo gialla – conclude Toti – proseguirà fino a domattina: tutta la regione sarà attraversata dalla perturbazione e quindi invitiamo tutti i cittadini alla massima prudenza”.