Savona, Cordoglio per la morte di Carlo Giacobbe

A 63 anni, già sindaco di Vado Ligure e vicepresidente della Provincia di Savona, il direttore della Rsa San Camillo di Genova Carlo Giacobbe è morto per le complicazioni da coronavirus

lutto

Savona | Cordoglio per la morte di Carlo Giacobbe. “Dalle assemblee del Liceo Classico per conquistare diritti che allora nella scuola ci venivano negati alle ronde notturne intorno all’edificio nel tragico periodo delle bombe a Savona, dall’impegno nella FGCI e poi nel PCI fino al PD, Carlo Giacobbe è sempre stato al centro della nostra storia politica” ricorda Maria Gabriella Branca, presidente di Sinistra Italiana Liguria: “Tantissimi altri i ruoli ricoperti con professionalità, serietà ed un tratto unico che l’hanno reso uno dei maggiori protagonisti del centrosinistra dagli anni ’70 ad oggi. Sempre disponibile al dialogo, bastava l’incontro col suo sorriso per farti sentire la sua presenza, sempre accanto alle persone più deboli e fragili fino all’ultimo impegno lavorativo che purtroppo l’ha esposto al virus. Non possiamo che stringerci attorno alla sua famiglia per la scomparsa di una persona che ci mancherà senza sosta. Ciao Carlo, grazie per averci regalato questo tratto di vita insieme”.

“Ho e abbiamo appreso con immediata tristezza la notizia che Carlo Giacobbe sia venuto a mancare” dice il presidente della Provincia di Savona, Pierangelo Olivieri: “Persona seriamente impegnata per tanto tempo per i Nostri Comunità e Territorio, in particolare come Sindaco di Vado e Vice Presidente della Provincia di Savona. È stato naturale ricordarlo e idealmente salutarlo all’inizio dell’Assemblea dei Sindaci convocata questa mattina e altrettanto faremo e farò in occasione del Consiglio Provinciale che si riunirà questo pomeriggio. Un pensiero sincero di stima e ringraziamento, altrettanto di vicinanza e commozione alla Sua Famiglia ed ai Suoi Cari”.

“Dopo aver lottato per due mesi contro il Covid-19, ci ha lasciato l’amico e compagno Carlo Giacobbe, figura di spicco del centrosinistra savonese e ligure”è il commiato del Gruppo PD in Regione Liguria: “Carlo ha dedicato la sua vita alla politica e all’amministrazione, ha militato, sin da ragazzo, nella Fgci diventandone segretario alla fine degli anni Settanta. È stato dirigente del Pci e ha partecipato attivamente alla nascita del Pds, di cui, a inizio anni Novanta, ha assunto la carica di segretario provinciale a Savona. È stato vicepresidente della Provincia di Savona, sindaco di Vado Ligure, consigliere comunale a Varazze e membro dell’esecutivo regionale di Anci. Una vita intensa, finita troppo presto. Ricordiamo di lui l’altissimo senso delle istituzioni, il grande rigore morale, la grande intelligenza, la preparazione politico-amministrativa e l’impegno instancabile per il suo territorio. Ci mancherai Carlo.Alla moglie Donatella e ai figli Martina e Paolo va il cordoglio di tutto il Gruppo del Partito Democratico della Liguria”.

Parole di cordoglio anche da parte del sindaco di Albenga Riccardo Tomatis e dell’amministrazione comunale ingauna per la scomparsa di Carlo Giacobbe: “Era un uomo che ha dato molto alla comunità dedicando la propria vita all’impegno politico e amministrativo. Una figura di riferimento per la sua serietà e correttezza, un modello che dovrà rimanere ad esempio per le generazioni future.”