Andora, mascherine sempre obbligatorie; restano i divieti, ma cimiteri aperti a rotazione

La Giunta comunale ha confermato l’inibizione all’accesso ai parchi, ai giardini, alle passeggiate di ponente e levante, alle spiagge, al Molo Thor Heyerdahl e alla piazza sita in Località Molino Nuovo

molo Heyerdahl ad Andora

Andora | Mascherine obbligatorie ad Andora in tutti i luoghi pubblici al chiuso, in tutti i luoghi pubblici all’aperto o in luoghi privati aperti al pubblico qualora siano presenti più persone. Decisa anche la riapertura dei cimiteri del territorio, ma a rotazione lungo il corso della settimana. È quanto deciso questa mattina dalla Giunta Comunale di Andora e contenuto in una ordinanza firmata dal sindaco Mauro Demichelis che tiene conto anche della nuova ordinanaza regionale.

“Chi non avesse ancora la mascherina può chiederla in comune, previo appuntamento, contattando l’Ufficio Politiche sociali, dalle ore 10 alle 12.00” ha spiegato il sindaco Demichelis; “Chi fosse impossibilitato a reperirla potrà sopperire con sciarpe o  foulard. Raccomandiamo ai cittadini il rispetto delle disposizioni  vigenti sul distanziamento sociale e comportamenti prudenti per non disperdere i benefici fin qui ottenuti”.

In ottemperanza all’ordinanza regionale n. 22/2020 di domenica, è stata disposta l’apertura a rotazione per i cancelli dei cimiteri. L’accesso sarà vigilato e consentito a massimo 5 persone contemporaneamente. I campi santi saranno aperti al mattino, dalle 9.30 alle 12.30, a rotazione. Ogni  lunedì apertura per il Cimitero di San Pietro-Molino, il martedì sarà la volta del Cimitero di San Giovanni, il mercoledì del Cimitero di Rollo, mentre il giovedì aprirà il Cimitero di San Bartolomeo ed il venerdì quello di Conna.

La Giunta comunale ha confermato linibizione allaccesso ai parchi, ai giardini, alle passeggiate di ponente e levante, alle spiagge, al Molo Thor Heyerdahl e alla piazza sita in LocalitàMolino Nuovo ubicata fra la Via Musso e la Via Molineri, nella parte centrale intorno alla fontana, fatto salvo l’accesso degli operatori per le attività di manutenzione e allestimento.