Albenga, la comunità indiana dona 5540 euro per l’emergenza alimentare

“Ci piacerebbe che questi soldi fossero utilizzati per aiutare tutte quelle persone che oggi sono in difficoltà e che non riescono neppure ad andare a fare la spesa”

comunità indiana donazione ad Albenga

Albenga | Questa mattina due rappresentanti della Comunità Indiana si sono presentanti presso il Comune di Albenga portando una donazione di 5.540 euro, frutto di una colletta effettuata per fronteggiare l’emergenza Covid19. “Ci piacerebbe che questi soldi fossero utilizzati per aiutare tutte quelle persone che oggi sono in difficoltà e che non riescono neppure ad andare a fare la spesa” hanno affermato i due rappresentanti della comunità nel consegnare al sindaco Riccardo Tomatis i soldi raccolti con tanto impegno e fatica.

Un gesto di grande solidarietà che il primo cittadino ha accolto con commozione affermando: “Nelle situazioni critiche e di difficoltà le persone di valore vengono fuori e dimostrano che il cuore non ha colore, religione o appartenenza. Siamo tutti parte della stessa realtà e questo dobbiamo ricordarlo anche quando questa emergenza sarà finita. L’altro giorno leggevo una riflessione che mi ha colpito molto, diceva che non siamo tutti sulla stessa barca, ma siamo tutti nella stessa tempesta. In questa emergenza sanitaria c’è chi è su una grande nave, chi su una piccola barca e chi la affronta, invece, su una scialuppa di salvataggio. Ecco, noi vogliamo aiutare chi è su quelle scialuppe! Grazie a nome di tutta la Città per la vostra grande generosità”.


SU IBS SONO TORNATI I SALDI D'ESTATE!
Migliaia di prodotti in offerta! Centinaia di proposte per la casa, libri, film, musica, giochi, elettronica e hi-tech con sconto fino a -60%