Coronavirus: in Liguria 4761 le persone positive; ad oggi sono 1013 i guariti con 2 test consecutivi negativi

I positivi divisi per provincia sono: Savona 718; La Spezia 411; Imperia 886; Genova 2744. Il numero totale di attualmente positivi in Italia è 107.709, con un decremento di 528 casi rispetto a ieri

Coronavirus

Genova / Roma | Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero sono 4761 le persone certificate come pazienti positivi al Covid-19 in Liguria, 11 più di ieri, mentre i decessi crescono oggi dall’inizio dell’emergenza a 988 (33 più di ieri).

I positivi divisi per provincia sono: Savona 718; La Spezia 411; Imperia 886; Genova 2744; altro/in fase di verifica 2. Il totale dei test effettuati è di 34186 (1179 più di ieri). I soggetti in sorveglianza attiva sono 2610 (ASL1: 208; ASL2: 1121; ASL3: 467; ASL4: 368; ASL5: 446).  Dei 4761 positivi totali si trovano in isolamento domiciliare 2455 (61 meno di ieri) mentre i pazienti ospedalizzati sono oggi 1008– ovvero: 28 più di ieri – dei quali 94 in terapia intensiva. Risultano clinicamente guariti (asintomatici positivi e domicilio) in 1298 (44 più di ieri); i guariti con 2 test consecutivi negativi sono fino ad oggi 1013 (51 più di ieri).

 Tra i malati Coovid-19 in Liguria

Ricoveridi cui in Terapia IntensivaDifferenza ospedalizzati totali da giorno precedente
Ospedalizzati100894+28
ASL116315-2
ASL215212-2
Ospedale Policlinico San Martino24931+49
Ospedale Evangelico463-6
Ospedale Galliera1095-8
Ospedale Gaslini20+0
ASL 3 Villa Scassi15116+11
ASL 3 Gallino00-5
ASL3 Micone00-4
ASL3 Colletta00+0
ASL4 Sestri Levante527+3
ASL4 Lavagna00-1
ASL5845-7

LA SITUAZIONE DELL’EPIDEMIA IN ITALIA. L’ultimo bollettino di oggi diffuso dalla Protezione civile nazionale e dal Ministero della Salute: a oggi, 21 aprile, il numero totale di persone infette è di 183.957, con un aumento di 2.729 nuovi casi rispetto a ieri. Il numero totale di attualmente positivi è 107.709 con un decremento di 528 casi. Il numero di pazienti oggi in Terapia intensiva è 2.471, registrando una diminuzione di 102 pazienti rispetto a ieri. 24.134 persone sono ricoverate in ospedale con sintomi, una diminuzione di 772 rispetto a ieri. 81.104 persone, pari al 75% di tutti i casi infetti, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Rispetto a ieri i deceduti sono 534 e portano il totale a 24.648. Il numero totale di pazienti dimessi che si sono ripresi dal virus è salito a 51.600 un aumento di 2.723 persone rispetto a ieri. Nel dettaglio i casi attualmente positivi sono: 33.978 in Lombardia, 13.244 in Emilia-Romagna, 14.811 in Piemonte, 10.077 in Veneto, 6.622 in Toscana, 3.463 in Liguria, 3.218 nelle Marche, 4.402 in Lazio, 2.946 in Campania, 1.909 nella provincia autonoma di Trento, 2.812 in Puglia, 1.322 in Friuli Venezia Giulia, 2.259 in Sicilia, 2.067 in Abruzzo, 1.536 nella provincia autonoma di Bolzano , 407 in Umbria, 837 in Sardegna, 819 in Calabria, 522 in Valle d’Aosta, 245 in Basilicata e 213 in Molise.

MonitoraggioRiepilogo Regione Liguria
Ricoverati con sintomi914
Terapia intensiva94
Totale ospedalizzati1.008
Isolamento domiciliare2.455
Totale positivi3.463
Variazione totale positivi-33
Nuovi positivi95
Dimessi guariti2.311
Deceduti990
totalecasi6.764
Tamponi34.186
PCM-DPC- Coronavirus Dati Italia del 21-04-2020

I DATI DELLA DIFFUSIONE DELL’EPIDEMIA COVID-19 NEGLI STATI DELL’UNIONE EUROPEA – E DEL REGNO UNITO – secondo il bollettino quotidiano curato dall’European Centre for Disease Prevention and Control (dati raccolti questa mattina, tra le ore 6 e le 10), indicavano 967 598 casi positivi segnalati: Spagna (200 210), Italia (181 228), Germania (143 457), Regno Unito (124 743), Francia (114 65 7), Belgio (39 983), Paesi Bassi (33 405), Portogallo (20 863), Irlanda (15 652), Austria (14 783), Svezia (14 777), Polonia (9 593), Romania (8 936), Danimarca (7 515), Norvegia (7 113), Cecesia (6 914), Finlandia (3 868), Lussemburgo (3 558), Grecia (2 245), Ungheria (2 098), Croazia (1 881), Islanda (1 77 3), Estonia (1 535), Lituania (1 350), Slovenia (1 335), Slovacchia (1 173), Bulgaria (929), Cipro (772), Lettonia (739), Malta (431) e Liechtenstein (82). Stamattina risultavano segnalati 101 726 decessi: Italia (24 114), Spagna (20 852), Francia (20 265), Regno Unito (16 509), Belgio (5 828), Germania (4 598), Paesi Bassi (3 751), Svezia (1 580), Portogallo (735), Irlanda (687), Austria (470), Romania Polonia (380), Danimarca (364), Ungheria (213), Cechia (196), Norvegia (154), Grecia (116), Finlandia (98), Lussemburgo (75), Slovenia (74), Croazia (47), Bulgaria (43), Estonia (40), Lituania (37), Cipro (17), Slovacchia (13), Islanda (10), Lettonia (5 Malta), (3) e Liechtenstein (1).