Albenga, precisazioni sui pazienti e ospiti del Trincheri

Istituto Trincheri ad Albenga

Albenga | A fronte di alcune informazioni scorrette che stanno circolando in merito al Trincheri, la direzione dell’istituto precisa, a seguito dei test sierologici effettuati sugli ospiti e sul personale della struttura, che: “17 pazienti sono risultati immunizzati e non potranno, quindi, più contrarre il Coronavirus; 29 pazienti sono risultati positivi alle immunoglobuline M (questo indipendentemente dal fatto che abbiano o meno i sintomi della malattia). I restanti ospiti presenti nella struttura, invece, non hanno avuto contatti con il virus”.


Trova il regalo perfetto in Amazon
Regali! Tante idee e tante promozioni

Spiega Piero Corradi, presidente dell’Istituto Trincheri: “L’Istituto Trincheri ha prontamento adottato tutte le misure indicate dall’Asl e Alisa per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. A evidenziarlo è anche il fatto che la quasi totalità dei dipendenti è risultata negativa ai test. I dipendenti hanno ricevuto i dispositivi di protezione personale per tempo e gli stessi sono stati correttamente utilizzati. Purtroppo alcuni pazienti sono entrati in contatto con il virus, ma anche in questo caso voglio precisare che ASL e Alisa sono sempre stati al corrente di tutti i dati e che le misure che ci hanno indicato, quali ad esempio la chiusura degli spazi comuni, sono state adottate.”

Advertisements


AGENDE E CALENDARI -50% in IBS

I migliori consigli per la scelta della poltrona ideale