Regione Liguria, Vaccarezza e Ardenti: “un premio economico a tutti gli operatori del sistema sanitario regionale”

“Medici, infermieri, operatori socio sanitari che da giorni hanno sacrificato tempo lavorando senza sosta, con serietà, abnegazione ma anche dimostrando grande sensibilità verso i malati"

Angelo Vaccarezza e Paolo Ardenti

Savona / Genova | Nella seduta del Consiglio Regionale di domani Martedi 7 Aprile i consiglieri regionali Angelo Vaccarezza (Cambiamo) e Paolo Ardenti (Lega Nord) presenteranno un Ordine del Giorno, “affinché a tutti gli operatori del sistema sanitario regionale venga corrisposto un premio economico per l’immane sforzo impiegato in queste settimane nella lotta al Covid19”.

“Oltre ai ringraziamenti e alla stima nei confronti di quelli che chiamiamo ‘Angeli in Corsia’ – hanno dichiarato Vaccarezza e Ardenti – abbiamo ritenuto giusto richiedere che sia data una gratificazione concreta, per testimoniare la gratitudine della Liguria intera a tutti gli operatori sanitari, per il loro sforzo eccezionale in questo difficile periodo di emergenza da Coronavirus e per aver affrontato il rischio biologico cui sono e sono stati sottoposti nell’esercizio delle loro funzioni”. 

Aggiungi nuovo

“Medici, infermieri, operatori socio sanitari che da giorni hanno sacrificato tempo lavorando senza sosta, con serietà, abnegazione ma anche dimostrando grande sensibilità verso i malati. Siamo fieri del loro operato, e speriamo che i colleghi dell’Assemblea vorranno aggiungere la loro firma su un documento che è un atto doveroso nei confronti di uomini e donne che da settimane non si dedicano ad altro” concludono i due consiglieri regionali.