Emergenza coronavirus: la Camera di Commercio Riviere di Liguria adotta misure temporanee

Palazzo Lamba Doria, entrata della Camera di commercio a Savona

Savona | A causa dell’allerta sanitaria in atto in tutta Italia e in coerenza con i DPCM 8 marzo e 9 marzo 2020 relativi agli interventi per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e preso atto delle ulteriori restrizioni estese a tutto il territorio nazionale, la Camera di Commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona rende noto di aver adottato misure temporanee a far data dal giorno 11 marzo 2020 e fino al 3 aprile 2020, con particolare riferimento ai servizi all’utenza. Tutti i dettagli sono disponibili nel sito istituzionale della Camera di Commercio Riviere di Liguria in una pagina dedicata.

RobertoMichels

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO