Pietra Ligure, quando riprenderanno gli incontri con gli autori?

Alberto Calandriello

Pietra Ligure | di Claudio Almanzi – A causa del Coronavirus non riprenderanno giovedì a Pietra Ligure i tradizionali appuntamenti letterari. Il ciclo di incontri dal titolo: “Conversazione con gli autori” doveva iniziare con “Le cronache del regno”, l’avvincente primo volume della saga “fantasy”, scritta dalla giornalista Stefania Ponzone.

L’appuntamento era previsto per le ore 17 e 30, presso la sede della Biblioteca Civica “Silvio Accame”, in Via Rossello, 21, ma il tutto è stato rimandato. A presentare la scrittrice doveva essere il collega Alberto Sgarlato. Ad organizzare gli incontri è l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietra Ligure. Dopo Stefania Ponzone “Conversazione con gli autori” doveva proseguire con il seguente calendario che ora è da considerarsi provvisorio.

Il 6 marzo Alessio Di Modica con: “Stay clown: in viaggio alla scoperta dell’essere umani”. Dialogherà con l’autore Luca Losio, medico. Il 12 marzo Cesare Borrometi con: “Blog sessantasette: pillole di storia e costume di un anno stranissimo”. A dialogare con l’autore sarà Loretta Ramognino, gironalista e scrittrice. Il 17 marzo Maria Pia Zacchi con il giallo mozzafiato “Incubo a scuola”. A dialogare con la maestra e scrittrice sarà Nicola Panizza, filologo. Il 26 marzo Alberto Calandriello presenterà il suo romanzo: “Abbassa quello stereo”. A dialogare con lo scrittore sarà il cantautore Davide Geddo. Il 2 aprile a chiudere il ciclo di incontri dovrebbe essere Provvidenza Migliaccio con: “Le ancore dell’anima”. A dialogare con l’autrice sarà la modella Iolanda Maggio.

Per essere aggiornati sugli orari e gli eventi, sugli scrittori e gli ospiti è possibile rivolgersi direttamente alla Biblioteca Civica di Via Rosssello, telefonando ai numeri 019 62931721 e 019 62931722, oppure inviando un messaggio all’indirizzo di posta elettronica biblioteca@comunepietraligure.it