“Diario di pittura”: ad Albissola una personale dell’artista emiliano Marino Iotti

Mostra di Marino Iotti

Albissola Marina | Dal 7 al 22 marzo sarà visitabile negli spazi espositivi del Circolo degli Artisti, in Pozzo Garitta, la mostra “Diario di pittura”, personale dell’artista emiliano Marino Iotti. L’inaugurazione sarà sabato 7 marzo alle 17 e l’orario di apertura, dal martedì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica 10 – 12,30 e 16 – 19,30.

RobertoMichels

Marino Iotti nasce a Reggio Emilia nel 1954, e ancora giovanissimo dà inizio a un percorso pittorico che arriverà ad interessare autori e critici come Achille Bonito Oliva, Claudio Cerritelli, Francesca Baboni, Giuseppe Berti, Marinella Paderni, Massimo Mussini e Sandro Parmiggiani. “Anche se sempre più affascinato dalla pittura aniconica, Iotti dedica una parte dei primi anni Ottanta allo studio della pittura italiana del Novecento. Numerosi sono i ritratti dipinti, dalla forte impronta psicologica, ispirandosi ad artisti come Casorati, Funi, Sironi. Studio che consente all’artista di rafforzare le proprie capacità tecniche. Ma è con artisti come Graham Sutherland e Giacometti, che avviene il graduale passaggio ad un linguaggio dapprima simbolico (con temi quali l’ecologia e l’orrore per la guerra) per passare poi ad una pittura astratto/informale. L’incessante ricerca è il dato che caratterizza tutta l’opera di Marino Iotti; una ricerca continua, mai forzata e sempre in divenire, uno studio appassionato dei sottili equilibri che il colore ed il segno possono ancora trasmettere”.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO