Pd, cordoglio per la morte dell’ex parlamentare cairese Maura Camoirano

Parlamentare per tre legislature dal 1992 al 2001, prima ancora di approdare a Roma Camoirano è stata vicesindaco del Comune di Cairo Montenotte, dove era nata e viveva

Cairo Montenotte / Roma | È morta Maura Camoirano, parlamentare per tre legislature dal 1992 al 2001. È stata letta per la prima volta alla Camera dei Deputati nelle liste del Pds e poi, nelle due volte successive, sotto le insegne dell’Ulivo, ricoprendo anche il prestigioso incarico di Questore presso l’Ufficio di Presidenza. Prima ancora di approdare a Roma Camoirano è stata vicesindaco del Comune di Cairo Montenotte, dove era nata e viveva. “Con la scomparsa di Maura – sottolineano i consiglieri regionali del Partito Democratico Giovanni Lunardon e Mauro Righello – non perdiamo solo una figura di alto profilo istituzionale e politico, ma anche una persona appassionata e piena di umanità. Ci mancheranno la sua tenacia e il suo affatto, ma soprattutto non potremo più contare su i suoi preziosi consigli. Alla famiglia di Maura Camoirano vanno le sentite condoglianze di tutto il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria”.

RobertoMichels

Cordoglio anche da parte del vicepresidente Commissione Giustizia Camera dei Deputatim Franco Vazio: “Ci ha lasciato l’on Maura Camoirano, un’amica, una persona speciale, una donna di grande valore, che ha fatto della propria scelta politica un percorso di vita al servizio della comunità. Attenta, studiosa, acuta nelle riflessioni, rigida nei principi e nei valori. Per me ha rappresentato senza alcun dubbio un grande esempio da seguire. A lei devo molto, fu lei ad incoraggiarmi nel momento della scelta di candidarmi al Parlamento, fu lei ad accompagnarmi per mano in molti circoli del partito, fu la prima – con commozione mista a fierezza – a complimentarsi con me quando decisi di restare nel Pd nel giorno lacerante dell’ultima “scissione”. Ci sentivamo spesso ed ogni telefonata ed ogni incontro mai era banale e scontato. Difficile dimenticarsi la sua voce, impossibile scordarsi i suoi insegnamenti. Ciao Maura”.

Maura Camoirano

Ultima revisione articolo: