Piaggio Aero, Melis (M5S): “il percorso per uscire dalla crisi era stato tracciato da Di Maio”

Andrea Melis

Genova / Villanova d’Albenga | Secondo il consigliere regionale Andrea Melis (M5S) “il taglio netto alla cassa integrazione, unitamente all’incremento degli ordini che stanno tornando a dare ossigeno al portafoglio Piaggio Aerospace, ci dice che le azioni intraprese fino a questo momento sono state decisive. Certo, non basta e dobbiamo mettere in campo tutti gli sforzi affinché questa eccellenza del nostro territorio e della Liguria tutta continui a essere tale. Come M5S ci impegneremo affinché ciò accada”.

“Oggi – afferma Melis –, è doveroso ricordare che il percorso per uscire dalla crisi fu segnato da Luigi Di Maio, che ringrazio, venendo di persona in Piaggio durante i momenti più difficili e mettendoci la faccia. Allora pochi ne erano convinti, ma il tempo è galantuomo e il percorso tracciato allora si è concretizzato con la notizia odierna. Siamo fiduciosi che con questo Governo l’attenzione rimarrà alta su questo frangente. E io, da parte mia, continuerò a portare in Consiglio regionale le istanze del nostro territorio. In quest’ottica, va mantenuta alta l’attenzione anche su Bombardier, per la quale continueremo a lavorare per dare prospettive strutturali di uscita dal momento di difficoltà”.

Ultima revisione articolo: