Albenga, “In viaggio verso est”: concerto Mistralia Ensemble in favore dell’Ant

Un viaggio che passa dalla tradizione celtica, ai canti della resistenza, dalla cultura occitana a Goran Bregovich, dalla tradizione mediorentale fino alla musica Klezmer

Mistralia Ensemble

Albenga | Venerdì 17 gennaio alle ore 21 presso l’Auditorium San Carlo di Albenga, è in programma il concerto benefico “In viaggio verso est” eseguito dal quintetto Mistralia Ensemble. Il concerto che gode del Patrocinio del Comune di Albenga è organizzato dalle volontarie ANT Italia Onlus della Delegazione ingauna per raccogliere fondi per le visite di prevenzione oncologica che sono in programma per il 2020.

Il gruppo dei Mistralia Ensamble è composto da: Michele Menardi Noguera flauto, Luca Sciri clarinetto, Roberto Rebufello sassofono, Leonardo Ferretti pianoforte, Giovanni Piccardo basso tuba e percussioni. Assecondando la direzione da cui soffia il vento Mistral (Maestrale), il quintetto propone un viaggio musicale a tappe che dalle isole Britanniche conduce verso Oriente, in cui l’ascoltatore può “vedere ciò che sente”.

Un viaggio che passa dalla tradizione celtica, ai canti della resistenza, dalla cultura occitana a Goran Bregovich, dalla tradizione mediorentale fino alla musica Klezmer. L’intento è di trasmettere, attraverso i repertori di matrice folkloristica provenienti dalle diverse tradizioni, un messaggio di tolleranza e condivisione culturale fra i popoli, la musica è un importante veicolo che permette di unirem superando tutte le differenze di genere, razza, religione e idee.