Che ruolo ha l’odio nella struttura del mondo? Vito Mancuso ad Andora

Vito Mancuso

Andora | Domani, venerdì 3 gennaio, alle ore 18 nella sala polivalente di Palazzo Tagliaferro ci sarà una “Lectio Magistralis” del noto teologo Vito Mancuso, nell’ambito della “Rassegna Letteraria Sguardi Laterali – Incontri con gli autori su temi inconsueti” organizzata dal Contemporary Culture Center.

Il teologo parlerà del tema “Che ruolo ha l’odio nella struttura del mondo?”, una «riflessione che, partendo dal Polemos di Eraclito, secondo cui “il conflitto (polemos) è padre di tutte le cose e di tutte è re” condurrà a scoprire il suo opposto a cui l’uomo da sempre tende ovvero l’Armonia. Si tratta di un’occasione per poter ascoltare un teologo e filosofo che ha sempre suscitato grande interesse nel pubblico, noto anche grazie a numerose partecipazioni televisive. Il suo pensiero è oggetto di discussioni e polemiche per le posizioni non sempre allineate con le gerarchie ecclesiastiche, sia in campo etico sia in campo strettamente dogmatico». Il suo ultimo libro è “La forza di Essere Migliori” (Milano, Garzanti, 2019).

Ultima revisione articolo: