Andora il 2020 debutta con il cimento: 120 temerari per il primo tuffo dell’anno

I nuotatori del Cimento andorese hanno dato libero sfogo alla fantasia, adottando anche abbigliamenti stravaganti per il primo bagno del 2020

Cimento invernale ad Andora

Andora | Baciati dal sole e con tanta voglia di divertirsi i 120 partecipanti del Cimento Invernale di Andora che si è svolto questa mattina, organizzato dal Comune di Andora in collaborazione con Bagni Tortuga, Bagni Ultima Spiaggia e Associazione Cinghiale Marino  e presentato da Gianni Rossi.

Il gruppo di “eroici nuotatori di tutte le età” si è prima scaldato sulla spiaggia con una goliardica esibizione di ballo e poi ha affrontato con allegria le acque placide del mare andorese.  Il sindaco di Andora, Mauro Demichelis e il vicesindaco, Patrizia Lanfredi hanno ringraziato tutti i presenti per l’immancabile entusiasmo dimostrato e hanno premiato il partecipante più anziano, Salvatore Lombardo, classe 1932, la più piccola dei cimentisti, Tea Magliano, 2 anni e il gruppo dei Super Eroi. Per tutti i partecipanti, maglietta ricordo e pasta party. 

I nuotatori del Cimento andorese hanno dato libero sfogo alla fantasia, adottando anche abbigliamenti stravaganti per il primo bagno del 2020 com’è ormai tradizione da quando l’Amministrazione Demichelis ha voluto il ritorno di questa manifestazione che da cinque anni caratterizza il Capodanno di Andora. La Festa prosegue nel pomeriggio, dalle 16.30, in via Roma con l’animazione musicale del coinvolgente Gianni Rossi.

Ultima revisione articolo: