Andora, stop alle bottigliette di plastica a scuola

Consegna borracce a scuole Andora

Andora | Stop all’utilizzo delle bottigliette di plastica nelle scuole di Andora e Stellanello dove questa mattina sono state distribuite agli studenti ben 600 borracce in alluminio. Un’iniziativa proposta nell’ambito dei progetti ambientali, coordinati dalle insegnanti Simonetta Bertolino e Giovanna Fechino insieme alle colleghe di tutti i plessi e che ha trovato il sostegno del Comune di Andora, della Croce Bianca di Andora e del Lions Club Andora Valle del Merula. Le bottiglie sono state distribuite questa mattina dal Presidente del Lions Club Andora Valle del Merula, l’avvocato Daniela Crivelli e dal milite Elio Lunghi insieme ai volontari della Croce Bianca di Andora, presenti il sindaco Mauro Demichelis, l’Assessore alle Politiche scolastiche, Maria Teresa Nasi,  l’Assessore all’Ambiente Fabio Nicolini e Don Emanuele Daniel.

RobertoMichels

Si tratta di un’azione eco-sostenibile inserita nel Progetto FEE “Lotta allo Spreco” che è stata accolta con entusiasmo dai piccoli e grandi studenti della Scuola dell’Infanzia di Molino Nuovo, della Primarie “Paolo Cappa” di Molino e “Angiolo Silvio Novaro” di Andora e della Secondaria di Primo Grado “Benedetto Croce”.  “Se ipotizziamo che 600 alunni bevano una bottiglietta d’acqua al giorno, è facile calcolare quanto importante sia l’impatto sul consumo di plastica in un anno: qualcosa come 120mila bottigliette in meno nella nostra differenziata o nella spazzatura” ha spiegato l’avvocato Crivelli, insieme ai militi della Croce Bianca e agli insegnanti presenti.

Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO