Finale Ligure: una serata “A Tutto Gas”

Sera di gala tra Natale, teatro e gastronomia nelle sale storiche del Palazzo delle udienze di Finalborgo, per sostenere il Progetto di educazione alla legalità “Per questo mi chiamo Giovanni"

entrata teatro palazzo del Tribunale Finalborgo

Finale Ligure | Una sera di gala tra Natale, teatro e gastronomia nelle sale di uno dei palazzi più prestigiosi di Finalborgo, per sostenere il Progetto di educazione alla legalità “Per questo mi chiamo Giovanni – un fumetto per la legalità”. Il ricavato della serata – che si svolgerà sabato 14 dicembre a partire dalle ore 20 nel palazzo storico del tribunale, al Teatro delle Udienze – verrà utilizzato per l’acquisto di fumetti a tema sociale da donare alle biblioteche delle scuole che partecipano al progetto in provincia di Savona.

Il programma della serata prevede alle ore 20 lo spettacolo teatrale “A Tutto Gas / Le avventure dei Gruppi d’Acquisto Solidale” (Luna e Gnac Teatro, con Michele Eynard e Federica Moltenie la regia di Carmen Pellegrinelli). Alle ore 21 ci sarà la “Cena a Palazzo” a cura delle Lady Chef Liguria e Unione Regionale Cuochi Liguri (Menù: Bianco e nero bruschettato, uova e tartufo; Piccolo Branda; Gnocchetti di zucca con radicchio miele e burrata; Cinghiale in salmì, polentina bianca e gocce di verdura; Torta). Durante la serata sarà inoltre possibile visitare la mostra Natale nel Mondo. Per informazioni e prenotazioni 3274743920

Ultima revisione articolo: