Albenga, progetti e beneficenza: 2.860 euro per Ant e Immaginafamiglie

Grande partecipazione allo spettacolo “Sale d’Attesa. Tre donne e le loro storie”; "I fondi raccolti saranno investiti in nuovi progetti e nell'ampliamento e sostegno di iniziative consolidate” dicono le presidenti delle tre associazioni coinvolte

Sale d'attesa Grazie Ant e Immaginafamiglie

Albenga | Grande partecipazione allo spettacolo “Sale d’Attesa. Tre donne e le loro storie” andato in scena venerdì a scopo benefico al teatro Ambra di Albenga. Sono stati raccolti 2.860 euro che andranno a favore della sezione albenganese della Fondazione Ant e di Immaginafamiglie Aps – ets per progetti di prevenzione rivolti al benessere della donna.

La piece teatrale prodotta da APS #cosavuoichetilegga? ha visto in scena le attrici Graziella Ghezzi, Susy Minutoli, Paola Paolino e la coreografa-danzatrice Irene Ciravegna, dirette da Carlo Deprati; lo spettacolo era stato organizzato come contributo alla  giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

“Siamo molto soddisfatte del risultato ottenuto che è il frutto di una reale collaborazione fra tre associazioni Ant sezione di Albenga, Immaginafamiglie e APS #cosavuoichetilegga?. Quando si lavora insieme in sinergia tutto diventa possibile. Ci auguriamo che questa collaborazione possa mantenersi e che si possano organizzare insieme altri progetti. I fondi raccolti saranno investiti in nuovi progetti e nell’ampliamento e sostegno di iniziative consolidate” dicono le presidenti delle tre associazioni coinvolte (Daniela Stalla dell’Ant, Monica Maggi di Immaginafamiglie e Irene Ciravegna di #cosavuoichetilegga?).

I fondi raccolti verranno così investiti dalle due associazioni di Albenga: l’Associazione Immaginafamiglie (via lungocenta C.B. n.12) utilizzerà i fondi per l’apertura dello sportello Informalefamiglie e per potenziare azioni di consulenza (psicologia e pedagogica) rivolte al benessere della donna a sostegno delle criticità collegate ai vari passaggi della vita (adolescenza, lavoro, maternità, presa in cura anziani, ecc); l’Ant sezione di Albenga (Via Roma, 46, 17031) investirà i fondi per poter migliorare ed ampliare il servizio di visite gratuite per prevenire neoplasie tiroidee, cutanee e mammarie nel 2020.

Ultima revisione articolo: