“Incanti di Natale”: il programma delle manifestazioni a Loano

Con lo slogan “Magico è il Natale a Loano” la cittadina si tuffa nell'atmosfera natalizia

Luminarie a Loano

Loano | “Magico è il Natale a Loano” è lo slogan che accompagna l’edizione 2019/2020 di “Incanti di

offertecooponline

Natale”, il ricchissimo calendario di eventi organizzati dall’assessorato a turismo, cultura e sport del

Comune per allietare le festività di loanesi ed ospiti.

“Come ogni anno – afferma il sindaco di Loano Luigi Pignocca – tornano gli ‘Incanti di Natale’, la consueta rassegna di eventi che animerà la nostra città fino ai primi di gennaio del prossimo anno. Anche questa edizione si presenta estremamente variegata, con concerti di musica sacra, iniziative per bambini e famiglie, presentazioni di libri, visite ai presepi, appuntamenti sportivi. Senza dimenticare manifestazioni ed appuntamenti ormai celebri come il villaggio di Natale, il cimento invernale di nuoto, il veglione di capodanno in piazza e lo spettacolo pirotecnico del primo dell’anno. Insomma, come sempre ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età. Il mio ringraziamento va all’assessorato al turismo e a tutti gli uffici, che anche in occasione di queste feste sono riusciti ad elaborare un programma ricchissimo e unico nel panorama della nostra provincia”.

“Anche per questo Natale – aggiunge l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – la nostra amministrazione ha investito fortemente su questa rassegna di eventi e manifestazioni che catalizza l’attenzione di tanti turisti provenienti da tutto il nord Italia. Siamo certi che anche quest’anno la nostra città sarà una meta irrinunciabile per chiunque desideri trascorrere le festività natalizie con gioia e spensieratezza nel ‘villaggio turistico’ di Loano”.

Sabato 30 novembre prende il via la nona edizione del mercatino di Natale promosso dall’associazione Centro Culturale Polivalente di Loano. All’interno dei Giardini San Josemaria Escrivà è stato ricreato un vero e proprio villaggio natalizio di sapore nord-europeo: illuminate dalle magiche decorazioni realizzate a mano dai volontari del Centro Culturale Polivalente, le casette di legno proporranno tante idee-regalo quali articoli natalizi fatti a mano, presepi, candele, giocattoli da collezione, foto ricordo e calendari personalizzati con Babbo Natale, bijoux, oggettistica d’arte, quadri, giochi didattici e prodotti locali. Senza dimenticare le golosità dello street-food con le quali accompagnare lo shopping tra le casette.

Babbo Natale attenderà i bambini nella sua accogliente casetta per fare una foto con loro e per raccogliere le letterine. Sotto un albero incantato, un elfo trucca-bimbi giocherà con i più piccini. Al centro della vasca della fontana una scintillante slitta di Babbo Natale sarà a disposizione di chiunque desideri farsi un “selfie” grazie alla postazione gratuita appositamente allestita. Inoltre, grazie a visori di ultima generazione, quest’anno sarà possibile fare un “viaggio virtuale” nel fantastico mondo di Babbo Natale.

Incorniciato da una scenografia da fiaba, il mercatino offrirà un programma di intrattenimento per tutta la famiglia. I pomeriggi di shopping saranno accompagnati da eventi musicali e da animazioni per i più piccini. Sabato 30 novembre è in programma un pomeriggio di animazione a cura dei “Matti da legare”, mentre domenica 1 dicembre si terranno un “pomeriggio sportivo” con il Centro Arti Marziali ed il laboratorio “Nataleggiando, decorazioni che passione” a cura dell’associazione Artigianalmente. Sabato 7 dicembre un altro “pomeriggio sportivo” con il Centro Arti Marziali; domenica 7 ancora tanto sport con Overland Sport e Decathlon. Sabato 14 e domenica 15 dicembre il pomeriggio dei più piccini sarà animato dall’associazione Vecchia Loano. Domenica 22 dicembre tornano le animazioni dei “Matti da Legare” mentre lunedì 23 dicembre sarà la volta di “My place Alassio”. Alla vigilia di Natale, martedì 24 dicembre, toccherà al Mago Taz.

Giovedì 26 dicembre l’associazione Artigianalmente darà vita al laboratorio “Un grazie a Babbo Natale”, mentre venerdì 27 dicembre gli allievi l’associazione Modern Jazz Dance di Teo Chirico saranno protagonisti di un saggio di canto. Sabato 28 dicembre tornerà l’animazione per bambini a cura di Vecchia Loano e domenica 29 ancora un “pomeriggio sportivo” a cura di Overland Sport e Decathlon.

Il mercatino tornerà anche il 1^ gennaio con l’animazione per bimbi a cura del Centro Arti Marziali, mentre domenica 2 gennaio sarà di nuovo protagonista il Mago Taz. Venerdì 3 dicembre Artigianalmente organizza il laboratorio “Dalle befane al carbone”. Sabato 4 dicembre “My place Alassio” riporterà i bimbi indietro nel tempo con i “Giochi di una volta”. Domenica 5 gennaio ancora un “pomeriggio sportivo” con Overland Sport e Decathlon. Ultimo appuntamento lunedì 6 gennaio con l’animazione e l’elezione di “Miss Befana 2020” di Vecchia Loano.

Il villaggio resterà aperto anche nei giorni 30 novembre e 1 dicembre, da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, sabato 14 e domenica 15 dicembre e dal 20 dicembre al 6 gennaio 2020 dalle 15 alle 19. Per essere sempre aggiornati su tutte le novità è possibile seguire la pagina Facebook “Loano Christmas”.

A sancire l’inizio “ufficiale” delle festività sarà la cerimonia di accensione delle “Mille luci delle Feste”, in programma venerdì 6 dicembre. Alle 17 il sindaco Luigi Pignocca accenderà le splendide illuminazioni artistiche che fino a gennaio vestiranno a festa l’intera città. L’accensione delle luci (realizzate su iniziativa e progetto di Ascom) sarà accompagnata dai canti degli alunni dell’istituto comprensivo di Loano-Boissano (dalle 14.30) e dal concerto di “U Gunbu de Löa-Verzi”. Per quanto riguarda le luminarie natalizie e gli eventi che animeranno la città durante le festività, quest’anno la giunta comunale ha deciso di supportare il progetto predisposto da Ascom: ciò al fine di “rafforzare la sinergia fra le associazioni e le categorie economiche loanesi, nella consapevolezza che il gioco di squadra è la soluzione migliore per promuovere l’immagine del nostro territorio”.

Anche quest’anno nel parcheggio di Marina di Loano troverà spazio una splendida pista di pattinaggio su ghiaccio aperta a grandi e piccini. I più giovani e i meno esperti potranno cimentarsi nello “skating onice” grazie ai “pinguini” che aiuteranno i principianti a mantenersi in equilibrio. A rendere ancora più speciale l’esperienza di pattinare sul ghiaccio a due passi dal mare sarà l’incantevole illuminazione artistica che fino a gennaio decorerà a festa l’intero porticciolo turistico loanese. La pista sarà aperta dall’8 dicembre al 6 gennaio 2020 dalle 16 alle 18.30.

Sabato 28 dicembre si terrà la 33^ edizione del Cimento Invernale di Nuoto: a partire dalle 9 presso i Bagni Medusa decine di appassionati cimentisti si metteranno alla prova affrontando il tradizionale “tuffo in mare” di fine anno.

Domenica 29 dicembre a partire dalle 17 al PalaGarassini si terrà la “Festa Solidale”, lo spettacolo con finalità benefica organizzato ogni anno dall’amministrazione comunale con la collaborazione di numerose realtà del territorio ed il cui ricavato sarà nuovamente devoluto in beneficenza.

Il mese di dicembre si concluderà con lo straordinario capodanno in piazza Italia, che quest’anno avrà come ospiti Dj Angelo e Roberto Ferrari di Radio Deejay.

Il proverbio dice che “Non c’è il due senza il tre” e così dopo avere ospitato on-stage i protagonisti di Radio 105 e di Radio M20, questa volta tocca a Radio Deejay occupare la scena per la grande festa di fine anno di Loano. Per il capodanno 2020 il sindaco Luigi Pignocca e l’assessore Remo Zaccaria hanno deciso di puntare sempre più in alto e, grazie alla collaborazione con Dimensione Eventi (gestore delle date estive del Giardino del Principe e del Dreams Festival), hanno scelto di offrire a tutti i loanesi ed ospiti un inizio dell’anno all’insegna del divertimento.

L’appuntamento è fissato per le 22.30 circa in piazza Italia, davanti al municipio di Palazzo Doria: qui troneggerà lo scenografico palco truck che sarà fulcro della serata (che proseguirà fino alla 1.30 circa). Ad aprire il veglione la performance di Carolina Marquez.

Di origine colombiana, Carolina è una delle figure più importanti della scena dance italiana degli anni ’90/2000. Sue moltissime hits, tra cui i tormentoni “S.E.X.O”, “Super DJ”, “Ritmo”, “Discomani”, “Mas Musica”, “Yantra”, “Dix Petits Indians”, “Sing La La La”, “Super”. La sua “The Killer’s Song Vol.I” entra addirittura a far parte della colonna sonora del film “Kill Bill: Volume I” di Quentin Tarantino. Grande interattività e coinvolgimento: nessuno in piazza potrà esimersi dal ballare.

Carolina accompagnerà il pubblico fino a pochi minuti prima dei rintocchi della mezzanotte quando il countdown verrà affidato a due tra i personaggi più amati della radio italiana. Ad annunciare il primo minuto del 2020 saranno Roberto Ferrari e Dj Angelo, conduttori della trasmissione “Ciao Belli”, direttamente da Radio Deejay.

In caso di preannunciato maltempo gli organizzatori decideranno il giorno 30 dicembre l’eventualità di spostare l’evento all’interno del palazzetto dello sport cittadino, diramando la comunicazione e soprattutto garantendo una grande festa in qualunque condizione atmosferica.

La festa proseguirà il primo gennaio, con gli spettacolari fuochi d’artificio in programma alle 18.30 circa.

Tra dicembre 2019 e gennaio 2020 si svolgerà la nona edizione di “Libri sotto l’Albero”, la rassegna libraria organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Loano con la collaborazione di #atuttotondo di Monica Maggi, del Mondadori Bookstore di Loano e dell’Aps #cosavuoichetilegga? che ogni Natale presenta le migliori produzioni letterarie dell’ultimo periodo. Conduce gli incontri Graziella Frasca Gallo (la gieffegi della Gazzetta di Loano).

Si comincia sabato 7 dicembre alle 16.30 presso la biblioteca civica “Antonio Arecco” di Palazzo Kursaal con la presentazione di “M/N Sestriere” di Giorgio Genta, Italo Elice e Riccardo Ferrari. Il ricavato delle vendite del libro sono devolute a favore dell’associazione DopoDomani Onlus. Domenica 15 dicembre sempre alle 16.30 in biblioteca Mariolina Venezia presenta “Via del Riscatto. Imma Tataranni e le incognite del futuro” (Einaudi). Seguirà aperitivo. Domenica 22 dicembre ancora alle 16.30 in biblioteca si terrà un “incontro spettacolare” con Guido Maragoni, che presenterà il libro “Come stelle portate dal vento: il mio viaggio tra orizzonti persi e ritrovati” (Sperling & Kupfer).

Venerdì 3 gennaio 2020 alle 21 in biblioteca si terrà una performance di lettura teatralizzata basata su “Il Giovane Holden” a cento anni dalla nascita del suo autore J.D. Salinger. Dopo l’introduzione e l’esposizione della sinossi a cura di Graziella Frasca Gallo, i lettori di #cosavuoichetilegga Monica Maggi, Michele Marziano, Susy Minutoli, Paola Paolino, Loredana Polli daranno vita alla lettura teatrale di brani tratti dal libro. Seguirà la lettura del brano contemporaneo, “La MILF” di Daria Pratesi scrittrice teatrale e cinematografica. Legge Graziella Ghezzi per la regia e le coreografie di Irene Ciravegna, coreografa e danzatrice. Interventi danzati a cura di Ilaria Cozzani, Franca Damiano, Gabriella Gallo, Monica Tobi. La performance sarà arricchita dall’ascolto musica degli anni ’50.

Ultimo appuntamento sabato 11 gennaio alle 21 in biblioteca con “#Life Parole Note”, il progetto che mette in dialogo poesia, musica, immagini ideato da Maurizio Rossato (Radio Deejay) con la partecipazione di Giancarlo Cattaneo (Radio m2o). #Life esplora le stagioni della vita attraverso un’intensa selezione di letture impreziosite da musica e immagini. Pensieri, poesie, lettere, discorsi; le pagine più belle di ogni tempo sono rese ancora più coinvolgenti dalla singolare interpretazione. “#Life Parole Note” è uno spettacolo innovativo e sorprendente, che regala forti emozioni.

I libri saranno protagonisti anche sabato 7 dicembre alle 14.30 nella Sala Mascalzone Latino di Marina di Loano, dove si terrà la presentazione di “Una rosa per Tutankhamon” di Giuseppe Garfagno. Seguirà la proiezione del film “Oggetti Smarriti” del regista loanese Giorgio Molteni. Il pomeriggio è stato organizzato da Pro Loco Loano.

Sabato 4 gennaio alle 21 nella sala della parrocchia di San Pio X andrà in scena lo spettacolo “Sale d’attesa” a cura ell’Aps #cosavuoichetilegga?. Durante la serata verranno raccolti fondi per il completamento del rifugio del Cai di Loano.

Da martedì 3 a lunedì 16 dicembre nella Sala del Mosaico di Palazzo Doria sarà allestita la mostra fotografica che celebra i 150 anni di presenza delle figlie di Nostra Signora della Misericordia di Santa Maria Giuseppa Rossello sul territorio di Loano. Da mercoledì 18 dicembre 2019 a mercoledì 1gennaio 2020 sempre la Sala del Mosaico ospiterà la mostra “Tiny people, big problems” di Silvia Massaferro: si tratta di una mostra fotografica di sensibilizzazione ambientale che “farà scoprire i rifiuti da un nuovo punto di vista”.

Proseguiranno anche durante il periodo natalizio gli appuntamenti di “Loano non solo mare”, il programma curato dalla sezione loanese del Cai che promuove la pratica escursionistica come occasione di socializzazione, benessere personale, conoscenza e valorizzazione del territorio. Ogni giovedì le esperte guide del Cai di Loano accompagneranno i partecipanti alla scoperta della natura e dei più bei panorami del nostro territorio e non solo. Giovedì 5 dicembre è in programma un’escursione su Monte Grosso, mentre giovedì 12 dicembre si terrà una camminata sul Sentiero Liguria. Giovedì 19 dicembre la metà dell’escursione sarà il rifugio di Pian delle Bosse.

Negli “Incanti di Natale” troverà spazio anche la musica. Sabato 21 dicembre alle 21 al villaggio di Natale concerto per sax e piano con Mattia Pelosi. Martedì 24 dicembre le vie cittadine saranno rallegrate dalla trascinante musica della marching band “Sbanday Street Band”. Sabato 28 dicembre alle 18 nella parrocchia di San Giovanni Battista è in programma un concerto della soprano Melissa Briozzo. Sempre nella stessa giornata ma alle 21 si rinnova l’appuntamento con “Racconti d’inverno”, iniziativa musicale promossa dall’assessorato a turismo, cultura e sport e organizzata dall’Associazione Compagnia dei Curiosi: Palazzo Kursaal ospiterà la selezione territoriale “Premio Folkest – Alberto Cesa”, che darà diritto al vincitore di partecipare alle serate finali per l’assegnazione della Targa Alberto Cesa che si svolgeranno a luglio a Spilinbergo. Sabato 4 gennaio alle 16 in piazza Italia concerto di Lou Pitakass e alle 17.30 in piazza Rocca esibizione di Lou Dalfin. Domenica 5 gennaio alle 16.45 nell’oratorio di Nostra Signora del Rosario nuovo appuntamento con “I concerti dei Turchini , Musiche dell’Anima” con protagonisti “Gli Archi di Zynaida”.

Da venerdì 6 a domenica 8 dicembre in via Ghilini saranno in vendita le “Stelle di Natale Ail”, le icone della solidarietà protagoniste della tradizionale iniziativa natalizia promossa dall’Associazione Italiana contro Leucemie, Linfomi e Mieloma onlus. I fondi raccolti saranno impiegati per: finanziare la ricerca; potenziare il servizio di assistenza domiciliare per adulti e bambini; sostenere le case alloggio; finanziare i servizi socio -assistenziali alle famiglie; supportare il funzionamento dei centri di ematologia, i centri di trapianto di cellule staminali e i laboratori per la diagnosi e la ricerca; promuovere la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi, infermieri e tecnici di laboratorio.

Domenica 8 dicembre dalle 14 alle 19 nelle vie e piazze cittadine si terrà la “Camminata dei Babbi Natale” organizzata dal comitato loanese della Croce Rossa Italiana. Ma gli eventi del periodo natalizio non si esauriscono qui.

Domenica 8 dicembre tornerà il Mercatino di Antichità e Collezionismo, appuntamento dedicato all’antiquariato e agli oggetti da collezione che prenderà il via alle 8 e proseguirà fino alle 20 sotto i portici di corso Europa e nei vicini giardini “Bestoso”. Qui oltre 40 espositori presenteranno una selezionata raccolta di mobili, argenti, quadri, tappeti e oggetti dal sapore antico e ricchi di fascino. Nel mercatino troveranno posto curiosità e “cose della nonna”, ma anche oggetti da collezione e di modernariato. Sempre domenica 8 dicembre in piazza Massena torna il Mercatino dell’Artigianato: dalle 10 alle 18 artigiani professionisti ed artisti specializzati esporranno i frutti del loro ingegno e della loro abilità nella piazzetta cuore del centro storico loanese. Sulle bancarelle si potranno trovare opere di scultura, pittura, disegno, incisione ed arti figurative oltre a ceramiche dipinte, oggetti intagliati nel legno, vetro dipinto, borse e cinture realizzate con il cuoio e bigiotteria d’arte.

Le occasioni di shopping proseguiranno sabato 21 dicembre con la “Notte di Regali” organizzata da

Ascom che dalle 15 alle 23 animerà le vie del centro con negozi allestiti a tema natalizio, bancarelle e la

musica della marching band “Sbanday Street Band”. Sabato 28 dicembre sempre in centro torna

Aspettando il Capodanno: desbarassu” di Ascom. Un nuovo appuntamento con lo shopping in centro

(e non solo) è in programma il 4 gennaio.

Come tradizione durante le festività natalizie, nei pomeriggi di sabato 28 dicembre 2019 e sabato 4 gennaio 2020 i membri del Gruppo Alpini di Loano saranno in piazza Vittorio Veneto per per la tradizionale distribuzione di vin brulè e cioccolata calda a tutti i loanesi ed ospiti. Un “caldo abbraccio” per celebrare al meglio la fine dell’anno vecchio e l’inizio dell’anno nuovo e per sostenere concretamente una delle più importanti realtà sanitarie della nostra regione: le offerte raccolte durante le due giornate, infatti, saranno destinate all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova.

Anche sotto Natale continueranno le iniziative di “Vivi il parco”, il progetto di sicurezza integrata varato dall’assessorato alla polizia municipale e dall’assessorato allo sport del Comune di Loano che si propone di modellare gli spazi pubblici e soprattutto di rivitalizzare i parchi cittadini affinché diventino sempre di più luoghi di socializzazione ed inclusione. Sabato 21 dicembre alle 10 al parco Don Leone Grossi si terrà una nuova sessione del “Walking tecnico” a cura dei trainer di Fit2Go. Il “Walking tecnico” è una disciplina che, attraverso il gesto motorio di base della camminata, aiuta a rinforzare il tono muscolare degli arti inferiori e del bacino, migliora la coordinazione braccia-gambe, la circolazione, l’elasticità muscolare, la respirazione, l’umore.

Venerdì 27 a sabato 28 dicembre presso il PalaGarassini si svolgerà il torneo di calcio giovanile Città di Loano – Trofeo “Ettore Mussi” organizzato dall’Asd San Francesco. Da venerdì 3 a domenica 5gennaio 2020 al PalaGuzzetti e al PalaGarassini si terrà il 21^ Torneo della Befana di volley giovanile organizzato dall’Asd San Pio X Pallavolo.

Ultima revisione articolo: