Savona, “Italia in campo contro l’omofobia”

Principato: “È con gioia e soddisfazione che accogliamo l’adesione di alcune società sportive locali alla campagna 'Italia in campo contro l’omofobia'”

Un pallone variopinto

Savona | Una campagna in campo contro l’omofobia. “È con gioia e soddisfazione che accogliamo l’adesione di alcune società sportive locali alla campagna ‘Italia in campo contro l’omofobia’” dichiara Mirko Principato di Apertamente, il Comitato Territoriale Arcigay Savona.

In questi giorni hanno risposto in maniera positiva la ASD Vadese Calcio 2018, il Vado basket e l’Amatori Basket Savona, la Polisportiva Quiliano ritmica. “Una compagine variegata – commenta Principato – che vede aderire il mondo del calcio, del basket e della ginnastica dimostrando che lo sport è inclusione senza differenze e discriminazioni. Auspicando che altre società sportive aderiscano alla campagna ci congratuliamo con le atlete e gli atleti che con i dirigenti tutti hanno sposato questa importante causa”.

Ultima revisione articolo: