Albenga, “Mater Matuta”: monumento alla storia dell’agricoltura

L'inaugurazione della statua realizzata dagli studenti dell'Istituto di scenografia del Liceo Artistico G. Bruno si terrà il prossimo 30 novembre

Albenga paesaggio e fiume Centa

Albenga | “Mater Matuta” è un progetto che ha portato nei mesi scorsi alla realizzazione di un Monumento dedicato alla storia dell’agricoltura ad Albenga e nel suo comprensorio, iniziativa promossa e finanziata dall’Associazione “Vecchia Albenga” e dal Rotary Club.  L’inaugurazione della statua realizzata dagli studenti dell’Istituto di scenografia del Liceo Artistico G. Bruno si terrà il prossimo 30 novembre il Piazza Azzurri d’Italia alle ore 11,30; la mattinata si aprirà a Palazzo Oddo con un convegno dedicato alla storia dell’agricoltura albenganese.

Programma dell’inaugurazione

  • ore 9,30: Saluto autorità;
  • ore 9,50: “Storia dell’agricoltura albenganese” a cura degli alunni dell’Istituto Agrario “Aicardi” di Albenga;
  • ore 10,10: Intervento Agr. Lara Rava Presidente Coop L’Ortofrutticola di Albenga;
  • ore 10,20: Presentazione Progetto e passaggi costruttivi a cura del Prof. Pietro Marchese e degli alunni del Liceo Artistico G. Bruno;
  • ore 11,00: Termine lavori e trasferimento verso Piazza Azzurri d’Italia;
  • ore 11,30: Cerimonia di inaugurazione;
  • ore 12,15: Aperitivo presso Magnolia Sporting Club a cura degli alunni dell’Istituto Alberghiero “Giancardi” di Alassio.

Ultima revisione articolo: