Memoria: pietre d’inciampo in Passeggiata Baracca

Ad Alassio, in ricordo dei deportati della Seconda Guerra Mondiale

pietre inciampo Alassio

Alassio | Dall’amministrazione comunale alassina parte l’idea di dedicare a quanti in città sono stati vittima delle deportazioni naziste della Seconda Guerra Mondiale, le pietre di inciampo lungo la nuova Passeggiata Baracca. ​

offertecooponline

“È una ricerca che mette mano a dolorosi ricordi delle famiglie alassine, ma che si prefigge lo scopo della memoria, dell’onore e del rispetto là dove non è esistito né onore, né rispetto”.

Le associazioni d’arma, combattentistiche e partigiane saranno contattate dagli uffici comunali per verificare la presenza sul territorio alassino, di famiglie che hanno subito questo dramma. Un’ulteriore ricerca, precisa l’amministrazione, “sarà avviata dagli uffici anagrafici per dare quantomai opportuna memoria alle generazioni future”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: