Coop Liguria, iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre, i punti vendita distribuiranno un biglietto da visita con il numero nazionale 1522 contro la violenza e i contatti dei centri antiviolenza locali e negli ipermercati tornerà l’iniziativa Posto Occupato contro il femminnicidio

Coop Liguria contro la violenza sulle donne

Savona / Albenga | Anche quest’anno Coop Liguria, impresa a netta prevalenza femminile, celebra il 25 novembre, Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, con due importanti iniziative: Nell’ambito della campagna nazionale ‘Posto occupato’, alla quale Coop Liguria aderisce da diversi anni, il giorno 25 novembre una cassa di tutti gli Ipercoop liguri – compresi Il Gabbiano a Savona e Le Serre ad Albenga – resterà chiusa e sarà allestita con accessori femminili rossi, per ricordare le vittime di femminicidio.

offertecooponline

Nella stessa giornata, alle casse di tutti i punti vendita sarà distribuito ai clienti un biglietto da visita che riporta sul fronte il numero nazionale 1522 dedicato alle richieste di aiuto e sul retro i numeri dei centri antiviolenza locali.

«L’adesione di Coop Liguria alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne è coerente con le azioni di tutela delle lavoratrici che la Cooperativa attua fin dal 1996, quando fu tra le prime imprese in Italia a dotarsi di un Codice Antimolestie. Tutti i lavoratori di Coop Liguria possono contare su forme di parziale autogestione dell’orario di lavoro, che permettono di conciliare meglio impegni professionali e personali, e su una pianificazione a lungo termine delle presenze festive e domenicali. In Coop Liguria, infine, è attiva una Commissione interna Pari Opportunità che garantisce parità di trattamento sul lavoro a uomini e donne.» conclude una nota aziendale.

Ultima revisione articolo: