Nuova differenziata Albenga: “Questo è l’inizio del percorso”

Assessore Pollio: "vorrei rassicurare tutti i cittadini che questi incontri sono stati solo l’inizio di un percorso che, naturalmente, continueremo”

Gianni Pollio e Sat Albenga

Albenga | Con gli ultimi due incontri che si sono tenuti ieri presso il PalaMarco a Vadino è terminato il ciclo di appuntamenti informativi con la cittadinanza organizzato da Amministrazione e SAT per spiegare più nei dettagli il nuovo sistema di raccolta differenziata.

offertecooponline

L’assessore all’Ambiente e Verde Pubblico Gianni Pollio ringrazia tutti “i cittadini che hanno partecipato agli incontri organizzati e la SAT per la professionalità dimostrata. Alcuni residenti hanno rilevato di non aver ricevuto le lettere informative in tempo, sebbene le cause non siano state determinate dall’Amministrazione, vorrei rassicurare tutti i cittadini che questi incontri sono stati solo l’inizio di un percorso che, naturalmente, continueremo.”

Dal 21 novembre al 31 gennaio sarà aperto un ufficio per la consegna del nuovo materiale per la nuova differenziata e per fornire tutte le informazioni agli utenti, presso il palazzo Ex Ester Siccardi in via Martiri della Libertà, 2. Gli orari di apertura saranno: Lunedì, Mercoledì, Venerdì, Sabato ore 9:00-12:00; Martedì e Giovedì ore 9:00 -12:00/14:00 – 16:00.

Dal 25 novembre le utenze con posizione TARI nel Comune di Albenga potranno conferire i rifiuti urbani e assimilati, per le quantità previste da Regolamento Comunale, presso il Centro di Raccolta gestito da SAT presso l’Ex Caserma Turinetto. L’orario sarà il seguente:

ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO
Lunedìdalle ore 10,00 alle ore 13,00dalle ore 14,00 alle ore 16,00
Martedìdalle ore 10,00 alle ore 13,00chiuso
Mercoledìdalle ore 10,00 alle ore 13,00dalle ore 14,00 alle ore 16,00
Giovedìdalle ore 10,00 alle ore 13,00chiuso
Venerdìdalle ore 10,00 alle ore 13,00dalle ore 14,00 alle ore 16,00
Sabatodalle ore 09,00 alle ore 12,00chiuso
Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: