Turismo wedding: “Love me in Liguria”

I dati confermano che le coppie estere gradiscono in media 3 volte di più degli italiani la Liguria come wedding destination

Love me Liguria a Villa dello Zerbino in Genova

Genova | Si è chiuso quest’oggi a Villa dello Zerbino, a Genova, l’edizione 2019 di “Love me Liguria” il prodotto dedicato al turismo wedding, un segmento di mercato turistico dalle grandi potenzialità per la Liguria. Oggi, dopo l’educational organizzato da Agenzia “In Liguria”, gli ospiti stranieri hanno partecipato al workshop, incontrando personalmente circa 60 operatori liguri di varia tipologia che forniscono servizi dedicati al wedding: da fotografi e videomaker, a fioristi, a sartorie specializzate, a cake designer ecc. oltre a titolari di diverse strutture e location su tutto il territorio ligure.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

I riscontri da entrambe le parti “sono sempre stati molto positivi, e questo è un segnale concreto che il turismo che ruota attorno al wedding è sì un turismo di nicchia ma molto promettente e coinvolge il mondo produttivo ligure a tutti i livelli”. I dati confermano che le coppie estere gradiscono in media 3 volte di più degli italiani la Liguria come wedding destination; hanno una propensione di spesa 4 volte superiore alla clientela italiana; usano i social 4 volte tanto rispetto ai nostri connazionali come fonte di informazione e ispirazione. Come spiega Pietro Paolo Giampellegrini, commissario di Agenzia “In Liguria”, « Stiamo parlando di un mercato che per la Liguria vale non meno di 20 milioni di euro all’anno, di cui il 40% è rappresentato dal fatturato alberghiero e il restante 60% dai servizi connessi agli eventi wedding. È partendo da questi presupposti che abbiamo confermato “Love me in Liguria”, un format e un prodotto che abbiamo studiato per valorizzare il territorio a livello internazionale in questo importante ambito. La nostra offerta si inserisce nella piattaforma nazionale “Love me in Italy”, che promuove il territorio italiano, regione per regione, come wedding destination ideale».

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

I wedding planner sono arrivati da Stati Uniti, Svizzera, Russia, Regno Unito, Ucraina, Francia  Romania; sono stati a Genova e Levante, visitando tutte le wedding destination più gettonate: l’Abbazia della Cervara e Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure, Castello Brown a Portofino insieme a Villa Puddinga, Villa Franca e Villa Cristina; e poi  Villa Esedra a Sestri Levate, Villa Marigola a Lerici, Castello Canevaro a Zoagli. A Genova hanno particolarmente apprezzato Porto Antico e l’Acquario.


IN BREVE | Si è chiuso quest’oggi a Villa dello Zerbino, a Genova, l’edizione 2019 di “Love me Liguria”. Pietro Paolo Giampellegrini, commissario di Agenzia “In Liguria”, «Stiamo parlando di un mercato che per la Liguria vale non meno di 20 milioni di euro all’anno, di cui il 40% è rappresentato dal fatturato alberghiero e il restante 60% dai servizi connessi agli eventi wedding. È partendo da questi presupposti che abbiamo confermato “Love me in Liguria”».


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: