Eusalp, meeting nazionale della macro regione alpina

Mobilità, le regioni, le Province autonome e le Autorità di sistema della macro regione lavorano per sviluppare una rete efficiente e ben collegata

Facciata Palazzo San Giorgio a Genova

Genova | Si è svolto oggi a Palazzo San Giorgio il meeting nazionale della macro regione alpina Eusalp sul tema della mobilità. Un incontro che rientra nell’agenda delle attività del 2019, anno della Presidenza italiana di Eusalp.

Clicca l'offerta!

Per tutti gli ordini superiori a 60€, ricevi una pochette rosa in similpelle in omaggio - SOLO ONLINE (offerta valida fino al 14/11/2019)

“Il tema della mobilità all’interno della macro regione alpina è complesso. Componenti economiche e geografiche diversificate necessitano di scelte politiche a lungo termine e azioni d’intervento ad ampio respiro, per questa è necessaria una programmazione che ascolti le esigenze dei singoli territori collegandole alle richieste di sviluppo della macro regione stessa per una visione di sistema coerente e condivisa”, afferma l’assessore allo Sviluppo economico e ai Porti di Regione Liguria Andrea Benveduti.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

“I temi dell’intermodalità, della portualità e del miglioramento delle condizioni del trasporto di merci e persone – aggiunge Benveduti -, sono fattori chiave di sviluppo per l’Italia e per l’Europa. È necessaria una cooperazione che incentivi soluzioni sostenibili di sviluppo dei trasporti, garantendo al contempo politiche comuni e semplificate all’interno dell’area eusalpina. Una particolare attenzione, in un contesto spesso fragile sotto il profilo ambientale e della rete idrogeologica, deve essere dato alla rete secondaria”. 

Le regioni, le Province autonome e le Autorità di sistema della macro regione lavorano per sviluppare una rete efficiente e ben collegata. A cominciare dalla capacità di sfruttare appieno le infrastrutture esistenti, grazie allo sviluppo dell’intermodalità, all’azione coordinata di governance e l’impulso all’informatizzazione dei sistemi con l’obiettivo di supportare la crescita economica dei territori di cooperazione e governare l’impatto dei trasporti di merci e persone su aree fortemente antropizzate.

Gli interventi di Luca Abatello (CEO di Circle Spa) e Francesco Parola (UNIGE – CIELI) hanno descritto lo stato dell’arte della rete infrastrutturale, logistica e dei processi del Nord Ovest e del Nord Est in chiave integrata. L’incontro di oggi ha rappresentato una tappa fondamentale per continuare il percorso virtuoso, intrapreso già da tempo, per sviluppare politiche e sinergie che rispondano alla richiesta di razionalizzazione della filiera dei trasporti, l’impulso agli investimenti, lo studio di sgravi fiscali verso una burocrazia più leggera. 


IN BREVE | Si è svolto oggi a Palazzo San Giorgio il meeting nazionale della macro regione alpina Eusalp sul tema della mobilità. Un incontro che rientra nell’agenda delle attività del 2019, anno della Presidenza italiana di Eusalp. Le regioni, le Province autonome e le Autorità di sistema della macro regione lavorano per sviluppare una rete efficiente e ben collegata.


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: