Allagamenti Albenga, lavori in via del Cristo

Primo intervento domani mattina con il posizionamento di 50 blocchi in calcestruzzo 1 metro x 1 metro; poi si provvederà a un nuovo progetto del muro

Muro crollato in via del Cristo ad Albenga

Albenga | Proseguono gli interventi in somma urgenza resi necessari a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito, nella notte tra domenica e lunedì, il territorio. “Fortunatamente – dice il sindaco Riccardo Tomatis –, rispetto ad altre zone e cittadine di Liguria e basso Piemonte, la nostra città ha retto molto bene dal punto di vista idrologico, questo, senza dubbio, anche grazie agli operatori della SAT che hanno effettuato interventi importati per la pulizia delle tombinature.”

Oltre agli interventi in rio Fasceo e Carendetta, viale Che Guevara e via don Pelle, a Bastia in zona Molin Sciorea e sullo sbocco a mare di rio Capitano, il Comune si è attivato anche per il ripristino del muro posto ad argine del rio in via del Cristo. Spiega il primo cittadino: “Abbiamo già contattato la ditta pronta ad intervenire in somma urgenza domani mattina per posizionare dei blocchi di calcestruzzo a tutela del terreno privato in prossimità del crollo. Immediatamente dopo, si ipotizza già nella giornata di venerdì, daremo incarico ad un’impresa di eseguire l’opera di ripristino del muro, opera che, presumibilmente, richiederà una trentina di giorni per la sua esecuzione.”

In particolare l’intervento domani mattina consisterà nel posizionamento di 50 blocchi in calcestruzzo 1 metro x 1 metro raccordati l’uno all’altro. Il ripristino del muro vero e proprio prevede, invece, lo studio di un progetto ad hoc da parte della ditta che sarà individuata e incaricata, la quale dovrà effettuare i calcoli necessari per fare in modo che questo possa reggere la spinta del corso d’acqua anche in caso di piena.


IN BREVE | Proseguono gli interventi in somma urgenza resi necessari a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito, nella notte tra domenica e lunedì, il territorio. Oltre agli interventi in rio Fasceo e Carendetta, viale Che Guevara e via don Pelle, a Bastia in zona Molin Sciorea e sullo sbocco a mare di rio Capitano, il Comune si è attivato anche per il ripristino del muro posto ad argine del rio in via del Cristo.


[related_post]

Ultima revisione articolo: