Maltempo, Berrino: “non ci sono treni bloccati in Liguria”

La linea Genova- Ventimiglia e Genova – La Spezia funzionano regolarmente, sono chiuse le linee per Milano, per Torino e la Genova – Ovada

Treno alla Stazione di Genova Principe

Savona / Genova | “Non ci sono treni bloccati in Liguria in quanto la linea Genova- Ventimiglia e Genova – La Spezia funzionano regolarmente: sono chiuse le linee per Milano, per Torino e la Genova – Ovada, con tempi di riattivazione che si sapranno solo quando smetterà di piovere” precisa l’assessore ai Trasporti di Regione Liguria Gianni Berrino in merito alla sospensione della circolazione ferroviaria decisa da Trenitalia a seguito degli allagamenti.

Clicca l'offerta!

Per tutti gli ordini superiori a 60€, ricevi una pochette rosa in similpelle in omaggio - SOLO ONLINE (offerta valida fino al 14/11/2019)

“Alcuni treni sono bloccati nelle stazioni – chiarisce Berrino – E Trenitalia sta provvedendo a portare via le persone con i pullman e i taxi, dove è possibile”. Berrino chiarisce che la zona allagata riguarda Tortona, Arquata e il basso Piemonte e per la Liguria Rossiglione, dove non ci sono treni bloccati. “Monitoreremo e aggiorneremo la situazione via via che si evolve – conclude Berrino – Nel frattempo invitiamo tutti coloro che devono mettersi in viaggio a informarsi sul sito di Trenitalia e sugli altri canali in merito alle condizioni della tratta e dei treni”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Secondo le precisazioni di una nota di RFI, la circolazione ferroviaria sulle linee Genova – Milano, Genova – Torino, e Genova – Ovada rimane sospesa per tutta la serata di lunedì 21 e fino a martedì 22 ottobre per il protrarsi del maltempo e delle abbondanti precipitazioni piovose nelle zone tra Liguria e il Piemonte che, nell’alessandrino e nell’ovadese,  sta provocando allagamenti della sede ferroviaria. Al momento infatti, date le condizioni sia meteo sia della infrastruttura ferroviaria, non è prevedibile il ripristino del traffico ferroviario.

“La situazione della viabilità stradale – prosegue la nota – non consente, inoltre, la sostituzione dei collegamenti ferroviari con autobus. I quattro treni fermi a Pavia e Tortona (due Intercity e due regionali) saranno fatti retrocedere e rientreranno nella stazione di Milano, due treni fermi ad Arquata (Thello e regionale) torneranno nella stazione di Genova mentre non potranno partire per le rispettive destinazioni i treni fermi a Genova e i collegamenti fermi a Milano Centrale”.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: