Homo ridens: ritorna il Teatro in pausa pranzo

Nel Foyer del Teatro della Corte una pausa pranzo sospesa tra immaginazione e divertimento con la rassegna curata da Giorgio Gallione e letture sceniche tratte dalle opere di Italo Calvino, Paolo Villaggio e Umberto Eco

Luca Cicolella

Genova | Nel Foyer del Teatro della Corte da lunedì 21 ottobre ritorna a Genova il Teatro in pausa pranzo con una rassegna curata da Giorgio Gallione e intitolata “Homo Ridens”. Tre settimane di letture sceniche, affidate a un variegato gruppo di registi e interpreti e distribuite nei mesi di ottobre, novembre e dicembre, per esplorare con la leggerezza di un gioco la letteratura comica italiana attraverso l’opera di Italo Calvino, Paolo Villaggio e Umberto Eco. Ogni mese un autore diverso e ogni giorno un reading diverso, per una pausa pranzo sospesa tra immaginazione e divertimento.

Clicca l'offerta!

Per tutti gli ordini superiori a 60€, ricevi una pochette rosa in similpelle in omaggio - SOLO ONLINE (offerta valida fino al 14/11/2019)

Tutti gli appuntamenti avranno luogo nel Foyer del Teatro della Corte con inizio alle ore 13.15 e termine alle ore 14. Naturalmente in una pausa pranzo ci si aspetta anche di mangiare: insieme al biglietto di ingresso sarà possibile acquistare presso il Lounge Bar della Corte anche un lunch box, con panino a scelta e bottiglietta d’acqua (Ingresso 3 euro. Ingresso + lunch box 6 euro).

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Il programma della rassegna

Si parte questa settimana in compagnia di Luca Cicolella, che da lunedì 21 a venerdì 25 ottobre alle ore 13.15 ci propone ogni giorno un differente episodio tratto da Le cosmicomiche, raccolta di racconti surreali e umoristici di Italo Calvino. Lo accompagna al pianoforte Igor Chierici.

Dal 18 al 22 novembre Maria Grazia Pompei e Fiorenza Pieri presentano Un Eco non troppo lontano. Le due attrici / registe ci divertiranno con letture tratte da Umberto Eco, in particolare modo da La Bustina di Minerva, l’ironica rubrica culturale che lo scrittore tenne per anni su L’Espresso.

L’ultima tranche di appuntamenti di “Homo Ridens” è interamente dedicata a Fantozzi. Dal 2 al 6 dicembre Marco Taddei, nella doppia veste di attore e regista, e Fabrizio Careddu si esibiranno in letture tratte dagli esilaranti libri che Paolo Villaggio ha dedicato al popolarissimo personaggio da lui creato.


IN BREVE | Fino a dicembre, nel Foyer del Teatro della Corte una pausa pranzo sospesa tra immaginazione e divertimento con la rassegna curata da Giorgio Gallione e letture sceniche tratte dalle opere di Italo Calvino, Paolo Villaggio e Umberto Eco. Tutti gli appuntamenti avranno luogo nel Foyer del Teatro della Corte con inizio alle ore 13.15 e termine alle ore 14.


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: