Liguria, turismo outdoor che piace agli stranieri

Sono sei i giornalisti tedeschi che stanno partecipando all’educational di Agenzia In Liguria. Obiettivo su Santa Margherita, Portofino, Rapallo e Finale Ligure

Outdoor in Liguria a Finale Ligure e Portofino

Finale Ligure / Genova | In queste ore è in corso un educational organizzato da Agenzia In Liguria, che coinvolge sei giornalisti tedeschi di grandi testate e della stampa specializzata. Arrivati a Genova mercoledì 16 ottobre, ieri i giornalisti hanno svolto un programma nel Parco e nell’Area Marina Protetta di Portofino: trekking da Santa Margherita al Mulino del Gassetta con scuola di cucina per pesto e corzetti, poi hanno provato il kayak da Niasca a Portofino. Oggi sono a Finale Ligure per attività in e-bike lungo il nuovo percorso del Museo diffuso del Finalese.

Si tratta dunque di un nuovo importante momento di promozione che riguarda uno dei segmenti turistici più importante e con maggiore sviluppo potenziale come l’outdoor e di un mercato come quello tedesco, che è tradizionalmente il più importante per la Liguria (i turisti stranieri rappresentano circa il 20,9 per cento del totale). Nel caso specifico, la lista dei giornalisti invitati è stata stilata in collaborazione con la “f.re.e” di Monaco di Baviera, che è la più grande fiera di viaggi e tempo libero della Baviera. Dopo le attività portate a termine in Liguria, i giornalisti tedeschi continueranno il loro educational in Piemonte.

I giornalisti e le relative testate partecipanti: Michael Zirnstein / giornalista freelance della Süddeutsche Zeitung (SZ) «La SZ è il maggiore quotidiano regionale della Germania meridionale, con sede a Monaco, tiratura 337.732 copie e 1,28 milioni lettori. L´edizione online raggiunge mensilmente ca. 73 milioni di visite.»; Bernd-Uwe Gutknecht / Bayrischer Rundfunk Hörfunk (BR) «Lavora per diversi formati della radio BR: produrrà dei formati di più minuti su Bayern 1, Bayern 2 e B5. Inoltre produce contenuti per la Rucksackradio. Bayrischer Rundfunk: gode di una posizione primaria sul mercato radiofonico bavarese: BAYERN 1 registra 3,15 milioni di ascoltatori ed è il programma radiofonico di maggior successo della Baviera. Bayern 2 e B5 confermano con i rispettivi 600.000 e 820.000 ascoltatori il record degli ascolti. Sul territorio nazionale ca. 6,32 milioni di persone seguono i programmi della BR.»; Emily Engels / Abendzeitung (AZ) «L´Abendzeitung è annoverato tra le fila dei più importanti giornali regionali a Monaco e dintorni. La tiratura giornaliera è di 41.734 copie con un outreach di 0,16 milioni di lettori. L´edizione online raggiunge mensilmente ca. 9,7 milioni di visite.»; Alexander Tauscher /Radioreise «Radiosreise è un format radiofonico indipendente sul tema viaggi. Ogni settimana viene pubblicato un report di viaggio di ca. 50 minuti su una regione/località, che viene poi trasmesso in diversi canali radiofonici privati su tutto il territorio nazionale. In totale vengono raggiunti ca. 1.500.00 ascoltatori.»; Sarah Brenner / Müchner Merkur/TZ «Il Münchner Merkur/tz è un giornale bavarese in abbonamento con sede a Monaco di Baviera. Ha una tiratura di 381.419 copie e raggiunge 1.137.000 lettori.»; Johanna Richter / Passauer Neue Presse (PNP) «Il Passauer Neue Presse, giornale regionale, è il terzo quotidiano pubblicato nella Baviera orientale. Il giornale raggiunge 750.000 lettori (tiratura 154.859 copie giornaliere), oltre a 1,5 milioni di lettori del Donaukurier di Ingolstadt dello stesso gruppo editoriale.».


IN BREVE | In corso un educational organizzato da Agenzia In Liguria che coinvolge sei giornalisti tedeschi di grandi testate e della stampa specializzata. Arrivati a Genova mercoledì 16 ottobre, ieri i giornalisti hanno svolto un programma nel Parco e nell’Area Marina Protetta di Portofino: trekking, scuola di cucina per pesto e corzetti, e gita in kayak. Oggi sono invece a Finale Ligure per attività in e-bike lungo il nuovo percorso del Museo diffuso del Finalese.


[related_post]