Finalborgo, al Teatro delle Udienze “Le lettere volanti”

Per il secondo appuntamento della stagione teatrale dedicata ai ragazzi in scena lo spettacolo di Baba Jaga più amato dai bambini

Le lettere volanti di Baba Jaga

Finale Ligure | Teatro a Finalborgo. Domenica 20 ottobre alle ore 16.30 al Teatro delle Udienze andrà in scena lo spettacolo teatrale per bambini dai 5 ai 10 anni “Le lettere volanti” di Associazione Baba Jaga, regia e drammaturgia di Maria Grazia Pavanello, con Chiara Tessiore, scene e costumi Sara Pelazza.

Il secondo appuntamento della stagione teatrale dedicata ai ragazzi, patrocinata dal Comune di Finale Ligure vede in scena “lo spettacolo di Baba Jaga più amato dai bambini, dal suo debutto nel 2013 è stato in molti teatri italiani inserito in rassegna per famiglie e per le scuole riscuotendo sempre grande successo. Uno spettacolo che, attraverso una favola, parla dell’amore per i libri, dell’importanza delle parole e delle storie, mettendo l’accento su quei bambini che, a causa di differenti stili di apprendimento (DSA), hanno grandi difficoltà nella lettura e che per questo, spesso, si sentono diversi. Non si racconta solo la loro sensazione di inadeguatezza, ma anche la loro caparbietà ed innata intelligenza che spesso li porta a superare tutte le difficoltà”.

Una buffa Raccontastorie, un enorme libro da cui escono i personaggi “sono l’introduzione alla nostra storia che ci porterà a conoscere Alessìa, la bambina che non sapeva leggere e la ‘donninai che le insegnò ad annusare le parole, assaggiare le lettere, scoprirne i colori e toccarne il suono fino a farla volare appesa ad un libro”. In scena Chiara Tessiore con la regia di Maria Grazia Pavanello, scene e costumi di Sara Pelazza. (Biglietti – Bambini: Intero: 7,00 euro ,Ridotto: 6,00 euro; Adulti: Intero: 5,00 euro, Ridotto: 4,00 euro. Per informazioni e prenotazioni: 351 5699339)


IN BREVE | Per il secondo appuntamento della stagione teatrale dedicata ai ragazzi in scena domenica 20 ottobre al Teatro delle Udienze in Finalborgo lo spettacolo di Baba Jaga più amato dai bambini, “Le lettere volanti” (regia e drammaturgia di Maria Grazia Pavanello, con Chiara Tessiore, scene e costumi Sara Pelazza).


Ultima revisione articolo: