Edilizia scolastica Albenga, incontro vicepresidente della Provincia di Savona e il sindaco

Durante l'incontro si è parlato del Liceo Giordano Bruno e sue succursali, delle sezioni Industriale e Agrario del Giancardi-Galilei-Aicardi, ma anche del futuro Polo scolastico

incontro edifici scolastici Albenga vicepresidente Provincia SV Bonasera e sindaco Tomatis

Savona / Albenga | L’incontro della scorsa settimana con il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis chiude la serie di appuntamenti programmati dal vicepresidente della Provincia di Savona Francesco Bonasera con i primi cittadini dei Comuni per parlare di interventi negli Istituti Secondari gestiti dall’ente.

offertecooponline

“Con Albenga esistono da tempo fattive sinergie finalizzate alla miglior gestione degli Istituti che ospitano i nostri ragazzi” afferma il vicepresidente della Provincia di Savona, Francesco Bonasera: “Durante l’incontro con il sindaco Tomatis si è parlato del Liceo ‘Giordano Bruno’ e sue succursali, delle sezioni Industriale e Agrario del ‘Giancardi-Galilei-Aicardi’, tutte strutture oggetto di interventi da parte del nostro Ente. Lavori che riguardano la prevenzione incendi, il rifacimento delle controsoffittature, i controlli e i collaudi statici. Una prima parte di questi cantieri sono in via di definizione, mentre, per l’avvio di tutti quelli inseriti nel prossimo cronoprogramma provinciale di edilizia scolastica, sono state stimate necessità, ad oggi non ancora finanziate, pari a un milione di euro”.

Inoltre come Provincia, in previsione del progetto di costruzione di un Polo Scolastico nella ex Caserma Turinetto, “abbiamo fornito al Comune il progetto di demolizione della caserma che dovrebbe lasciare il posto ad un Complesso, realizzato dall’Inail, che affittato al nostro Ente, dovrebbe accogliere alcuni istituti scolastici albenganesi, i tecnici del Comune di Albenga ne stanno seguendo l’iter procedurale.”

“L’incontro con il vicepresidente della Provincia delegato all’edilizia scolastica è stato estremamente positivo” dichiara il sindaco di Albenga, Riccardo Tomatis: “nell’ottica della massima collaborazione abbiamo fatto il punto sugli edifici scolastici gestiti dalla Provincia e condivisi con il Comune per quel che riguarda ciascuno le proprie competenze”. “Il nostro obiettivo – prosegue il sindaco – è quello relativo alla tutela della sicurezza dei nostri ragazzi. A tal proposito il comune di Albenga ha in parte già eseguito e in parte disposto diversi interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici. Non dobbiamo dimenticare, inoltre, l’obiettivo primario e congiunto che è la realizzare del Polo Scolastico. Il Polo Scolastico oltre a dare risposta ai tanti licei presenti sul territorio, per i quali ogni anno aumenta il numero degli iscritti, libererebbe degli spazi che potrebbero essere utilizzati anche per quegli indirizzi e Istituti che non saranno collocati nel Polo Scolastico. Insieme sono convinto che potremo ottenere ottimi risultati ragionando sempre nell’ottica della massima collaborazione reciproca” conclude Tomatis.

Vedi anche Edilizia scolastica Albenga: il punto del sindaco Tomatis


IN BREVE | Edilizia scolastica Albenga, incontro vicepresidente della Provincia di Savona e il sindaco. Durante l’incontro si è parlato del Liceo Giordano Bruno e sue succursali, delle sezioni Industriale e Agrario del Giancardi-Galilei-Aicardi, ma anche del futuro Polo scolastico.


Ultima revisione articolo: