Potenziamento ferroviario fra Savona e San Giuseppe di Cairo

Approvato all’unanimità in Consiglio regionale la risoluzione licenziata dalla IV Commissione in merito al potenziamento ferroviario della linea Savona-Torino

Binari ferrovia

Savona / Genova | Il Consiglio regionale oggi ha approvato all’unanimità la risoluzione licenziata dalla IV Commissione in merito al potenziamento ferroviario della linea Savona-Torino e, in particolare, della Savona-San Giuseppe di Cairo.

RobertoMichels

La risoluzione impegna la giunta a prevedere, nell’ambito del Tavolo già costituito, ai sensi del protocollo di intesa tra le Regioni del Nord – Ovest, RFI, MIT, approvato dalla Giunta regionale il 14 marzo 2019, l’inclusione delle seguenti opere infrastrutturali nel prossimo aggiornamento annuale al Contratto dei Servizi di RFI: potenziamento degli impianti della stazione di Vado Zona Industriale e di Parco Doria a Savona; potenziamento della linea Savona – Torino attraverso la posa di un secondo binario tra Savona e Altare lungo la sede già predisposta e mai ultimata (Linea Savona San Giuseppe di Cairo – Via Altare); la progettazione e realizzazione di un nuovo tronco da Ceva ad Altare al fine di eliminare il collo di bottiglia esistente con enormi benefici sui tempi di percorrenza.

Ultima revisione articolo: