Ottobre De André: ad Albenga Mal, Shapiro, Vandelli, Mussida e tanti ospiti

Fieui di caruggi: "Riuscire a portare sotto le nostri torri gli artisti che hanno fatto da colonna sonora a tante generazioni è motivo di soddisfazione e siamo sicuri che i fortunati che sono riusciti a trovare un posto per questa edizione di Ottobre De André ne saranno entusiasti”

Conferenza stampra per la presentazione di Ottobre De Andrè 2019 ad Albenga

Albenga | Mal dei Primitives, Maurizio Vandelli dell’Equipe 84, Shel Shapiro dei Rockes, Franco Mussida della PFM tutti ospiti ad Albenga per Ottobre De André 2019, la manifestazione dei Fieui di Caruggi nel ricordo di Faber a sostegno della Comunità di San Benedetto al Porto di don Gallo. Il programma è stato presentato nei dettagli stamattina nella Sala degli stucchi del Palazzo comunale. Ancora una volta gli irriducibili monelli dei vicoli, in collaborazione con il Comune di Albenga e l’aiuto di tanti amici, hanno fatto le cose in grande, riunendo in un colpo solo famosi miti della musica degli anni 70, tuttora in attività e con grande successo. “Non è stato facile – confessano – ma questo ci rende ancora più felici ed orgogliosi. Riuscire a portare sotto le nostri torri gli artisti che hanno fatto da colonna sonora a tante generazioni è motivo di soddisfazione e siamo sicuri che i fortunati che sono riusciti a trovare un posto per questa edizione di Ottobre De André ne saranno entusiasti”. Ma i quattro super assi non saranno soli. Con loro anche tanti altri ospiti capaci di regalare forti emozioni al pubblico.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

“A vent’anni dalla scomparsa di Fabrizio De André – ha spiegato Gino Rapa, storico portavoce dei monelli dei vicoli – abbiamo voluto con noi per questa edizione speciale donne e uomini che hanno condiviso con lui momenti importanti di vita e di attività professionale. Musicisti, e non solo, che potranno raccontare episodi inediti da loro vissuti direttamente; testimonianze importanti fatte di parole e musica che sicuramente regaleranno al pubblico forti emozioni. Anche nel ricordo dell’indimenticabile concerto ‘Le nuvole’ del 3 agosto 1991 allo stadio Riva. Inoltre abbiamo pensato di portare ad Albenga alcuni eccezionali artisti che con le loro canzoni hanno attraversato, come Fabrizio, la vita di tutti noi. Veri e propri miti musicali che hanno fatto divertire, commuovere, innamorare intere generazioni. In questo modo ci siamo fatti un bel regalo e siamo certi di farlo anche a tutto il pubblico che sarà presente”. Ma andiamo in ordine… cronologico.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Sabato 12 ottobre alle ore 17 (precise sottolineano i Fieui) al teatro Ambra di Albenga Gran Concerto per don Gallo. La prima a salire sul palco sargà la Superband, formata da quattro musicisti provenienti da gruppi famosi negli anni 70 e 80, dai Delirium ai Formula Tre, dai Gens ai New Trolls. Enrico Bianchi (voce e tastiere) , Alfredo Vandresi (percussioni) , Paolo Ballardini (chitarra), Giorgio Usai (tastiere e voce) porteranno subito il pubblico sull’onda dei ricordi con grandi successi da Jesahel a In fondo al viale. Toccherà poi a Paolo Vallesi con le sue amate canzoni sanremesi Le persone inutili e La forza della vita ed altri pezzi di un repertorio che lo scorso anno lo ha portato ad aggiudicarsi il primo posto nella gara televisiva “Ora o mai più”, condotta da Carlo Conti su Rai 1. Conclusione con il botto, con Shel Shapiro e Maurizio Vandelli. Giunti al successo con i loro gruppi, The Rockes e Equipe 84, hanno poi proseguito come solisti una carriera interminabile e attualmente stanno portando in tutta Italia lo spettacolo “Love and peace”, riscuotendo ovunque la calorosa approvazione del pubblico con prolungati applausi e standing ovation. Saranno accompagnati sul palco dell’Ambra dalla loro band di cinque elementi.

Sabato 12 ottobre sempre alle ore 17 nella suggestiva location della Chiesa sconsacrata di San Lorenzo, nel cuore del centro storico di Albenga, si ritroveranno Giorgio Cordini (chitarra e voce), Ellade Bandini (batteria), Mario Arcari (clarino e fiati etnici). Sono tre musicisti che hanno accompagnato sul palco o in sala di incisione artisti come Guccini, Mina, Fossati, Celentano, Zucchero, Ramazzotti, Vasco Rossi. E soprattutto sono stati i musicisti di Fabrizio De André con cui hanno condiviso spettacoli, umori, vita. Addirittura due di loro (Cordini e Bandini) erano con lui allo Stadio Riva di Albenga nel memorabile concerto dell’estate 1991 “Le nuvole”. Anche loro assicurano grande musica e tante emozioni e regaleranno ai presenti molti aneddoti curiosi.

Sabato 26 ottobre nuovamente al Teatro Ambra alle 17 conclusione con l’atteso Trafficanti di sogni … e di ricordi. Dori Ghezzi e Antonio Ricci, in veste di padroni di casa, riceveranno nella celebre cantina dei Fieui di caruggi, ricostruita per l’occasione sul palco, tanti amici vecchi e nuovi in un momento di grande condivisione artistica e umana. Ha assicurato la sua presenza Mal dei Primitives, interprete di canzoni entrate nella vita di molti di noi come Pensiero d’amore o Tu sei bella come sei. Anche se la sua grande popolarità è legata , “purtroppo” dice lui, a Furia cavallo del West. Con lui Franco Mussida della PFM cui dobbiamo gli arrangiamenti attuali di molte canzoni di Fabrizio De André, come la versione de Il pescatore come siamo abituati a cantarla oggi. E a Faber è stato legato anche Michele (Se mi vuoi lasciare, Dite a Laura che l’amo) che ricorderà la sua amicizia e collaborazione con Fabrizio. Tra gli ospiti della cantina Danila Satragno, che è stata la corista di De André, e Duccio Forzano, il regista del Festival di Sanremo, uomo dalla vita straordinariamente “spericolata” che cercherà finalmente di realizzare sul palco dell’Ambra un suo sogno. E ancora Roberta Bellesini Faletti , moglie dell’indimenticabile Giorgio, una donna intelligente e ricca di umanità che avvolgerà il pubblico con i suoi ricordi. Infine Robin Manzini e The André , due artisti che omaggeranno Faber in modi assai diversi e curiosi. Tutto sotto gli occhi vigili di Franco Fasano, ormai fieu di caruggi a tutti gli effetti, e con la collabozione di Mauro Vero (chitarra ) e Claudio Miceli (sax).

Come noto la manifestazione, ideata e organizzata dai Fieui di caruggi, in collaborazione con il Comune di Albenga e il patrocinio della Fondazione De André e di Viadelcampo29rosso, ha uno scopo benefico in quanto le offerte raccolte saranno totalmente devolute alla Comunità di San Benedetto al Porto fondata da don Gallo.

“Come prima cosa vorrei dire grazie ai Fieui di Caruggi che riescono a organizzare queste importanti iniziative” ha detto il vicesindaco e assessore al Turismo Alberto Passino: “ Il Comune quest’anno è ancora più presente e sostiene Ottobre De Andrè che diventa sempre più un grande contenitore che riempie un mese intero di eventi di alto livello. Speriamo che tutta la Città possa essere sempre più unita e coinvolta nella realizzazione di iniziative come queste, in particolare mi auguro che l’invito dei Fieui rivolto ai commercianti del Centro Storico di allestire vetrine a tema venga accolto, questo è l’unico modo per veicolare le grandi manifestazioni”. “I Fieui di Caruggi – è il commento del sindaco Riccardo Tomatis – ogni anno organizzano spettacoli di alto livello. Il pubblico prenota biglietti a scatola chiusa, vuol dire che, oltre allo spirito legato alla beneficienza, c’è fiducia assoluta sul fatto che come ogni anno i Fieui riescono a portare nella stessa serata una serie di artisti importanti come quelli che ci hanno svelato essere i protagonisti di questa edizione.”


IN BREVE | Mal dei Primitives, Maurizio Vandelli dell’Equipe 84, Shel Shapiro dei Rockes, Franco Mussida della PFM tutti ospiti ad Albenga per Ottobre De André, la manifestazione dei Fieui di Caruggi nel ricordo di Faber a sostegno della Comunità di San Benedetto al Porto di don Gallo. Ma i quattro super assi non saranno soli; con loro anche tanti altri ospiti. Fieui di caruggi: “Riuscire a portare sotto le nostri torri gli artisti che hanno fatto da colonna sonora a tante generazioni è motivo di soddisfazione e siamo sicuri che i fortunati che sono riusciti a trovare un posto per questa edizione di Ottobre De André ne saranno entusiasti”.


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: