Manutenzione straordinaria del Ponte rosso, partono i lavori

Giovedì 26 settembre intorno alle 8,30 iniziano i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte rosso di Albenga che comporteranno variazioni nella viabilità

Vadino il Ponte rosso di Albenga

Albenga | Partiranno domani mattina – giovedì 26 settembre – intorno alle 8,30 i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte rosso di Albenga che prevedono, in una prima fase un intervento sulle rampe di raccordo al ponte e ai giunti di dilatazione su entrambe le carreggiate, in una fase successiva la riverniciatura dell’arcata e di tutte le parti metalliche (necessaria oltre che per ridare il colore rosso al ponte anche per proteggere la struttura del Ponte Viveri).

Per garantire la prima fase di lavorazioni la viabilità sul ponte sarà regolata con senso unico di circolazione con direttrice levante – ponente (direzione Alassio); pertanto in tale periodo coloro che da località Vadino si dirigono verso centro città, dovranno dalla rotatoria di via Piave, dirigersi verso lo svincolo e di regione Miranda e ed imboccare la ss.n.1 Aurelia e per poi rientrare in centro città dallo svincolo con via del Roggetto.

Questa modifica alla viabilità comporterà una variazione del percorso dei bus di linea Tpl con la soppressione della fermata di Vadino (via Piave a levante della rotatoria) e Piazza del Popolo direzione Ceriale. Durante la seconda fase di lavori, inerente la verniciatura dell’arcata, la viabilità sul ponte sarà garantita con il doppio senso di circolazione. Afferma il sindaco Riccardo Tomatis: “Una vera manutenzione sul Ponte rosso non era mai stata fatta, riteniamo che sia particolarmente importante per garantire la sicurezza dei cittadini. Abbiamo cercato di studiare la soluzione migliore per fare in modo di ridurre al minimo i disagi alla viabilità”.


IN BREVE | Giovedì 26 settembre intorno alle 8,30 iniziano i lavori di manutenzione straordinaria del Ponte rosso di Albenga che comporteranno variazioni nella viabilità. La marcia sarà regolata con senso unico di circolazione con direttrice levante – ponente (direzione Alassio); pertanto in tale periodo coloro che da località Vadino si dirigono verso centro città, dovranno dalla rotatoria di via Piave, dirigersi verso lo svincolo e di regione Miranda e ed imboccare la ss.n.1 Aurelia e per poi rientrare in centro città dallo svincolo con via del Roggetto. Variazione anche del percorso dei bus di linea Tpl con la soppressione della fermata di Vadino (via Piave a levante della rotatoria) e Piazza del Popolo direzione Ceriale.