Concessioni demaniali di Alassio: proroga al 2033

In ottemperanza alla Legge Nazionale di Proroga nei prossimi giorni i titolari delle concessioni demaniali riceveranno la comunicazione di proroga e il computo dei canoni pregressi dovuti

Alassio prime notifiche proroga concessioni demaniali

Alassio | Iniziate le procedure di estensione delle concessioni demaniali di Alassio al 2033. In ottemperanza alla Legge Nazionale di Proroga nei prossimi giorni i titolari delle concessioni demaniali riceveranno la comunicazione di proroga e il computo dei canoni pregressi dovuti. 

RobertoMichels

Le prime sono state notificate ai diretti interessati nella mattinata di oggi. Le successive a seguire, man mano che l’Ufficio Demanio del Comune di Alassio predisporrà le circa 270 comunicazioni di estensione della scadenza delle concessioni demaniali al 2033 – 130 balneari e 140 turistico ricettive, privati, dehors…​ 

“Sono molto soddisfatta di questo risultato che garantirà alle oltre 100 imprese balneari del territorio, e non solo, la stabilità necessaria a valorizzare la preziosa risorsa di cui sono custodi.” dichiara il consigliere incaricato al demanio Francesca Schivo”. 

In ottemperanza a quanto previsto dalla Legge Nazionale di Proroga n.145/2018 al 30/12/2018, anche il Comune di Alassio sta predisponendo la documentazione che, sanate le rispettive posizioni di debito rispetto al pagamento delle concessioni stesse, vedrà l’estensione dei termini di scadenza ai titolari delle concessioni dei bagni marini alassini consentendo loro di proseguire la propria attività, almeno fino al 2033.

“Contestualmente alla comunicazione di estensione – spiegano dall’Ufficio Demanio – i titolari della concessione riceveranno il computo del canone demaniale marittimo 2019. Il Concessionario, entro 20 giorni dovrà provvedere al versamento del conguaglio dell’imposta di registro quantificato, in modo da consentire l’annotazione, da parte dell’ufficio comunale, dell’estensione sulle concessioni rilasciate. La proroga della concessione sarà effettiva al pagamento di quanto dovuto rispetto all’imposta di registro”.


IN BREVE | Iniziate le procedure di estensione delle concessioni demaniali di Alassio al 2033. Da oggi e nei prossimi giorni i titolari delle concessioni demaniali riceveranno la comunicazione di proroga e il computo dei canoni pregressi dovuti. L’Ufficio Demanio del Comune di Alassio predisporrà le circa 270 comunicazioni di estensione della scadenza delle concessioni demaniali al 2033 – 130 balneari e 140 turistico ricettive, privati, dehors, garantendo la “stabilità necessaria a valorizzare la preziosa risorsa di cui sono custodi” dichiara il consigliere incaricato al demanio Francesca Schivo.


Ultima revisione articolo:

ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO