Viabilità, lavori SP51 Bormida di Millesimo

Consigliere Isella: “per evitare la chiusura al traffico, chiediamo agli automobilisti il pieno rispetto delle limitazioni imposte”

Ponte Acquafredda SP51 Bormida di Millesimo

Savona / Millesimo | Proseguono i lavori di consolidamento e risanamento strutturale del ponte al km 4+335 sulla Strada Provinciale 51 Bormida di Millesimo. La conclusione degli interventi è prevista entro l’autunno e il cantiere, in questa ultima fase, garantisce la transitabilità sul ponte a senso unico alternato e con restringimento di corsia.

RobertoMichels

“In relazione alle ultime fasi delle lavorazioni riguardanti l’impalcato e gli imbocchi del ponte, per continuare a consentire il transito di tutti i mezzi, si è deciso di procedere con il senso unico alternato con restringimento della corsia a 2,75 m, come da codice della strada, e segnaletica per accompagnamento dei mezzi di lunghezza 10-12 m in modo che possano accedere in sicurezza” dichiara il Consigliere provinciale con delega alla viabilità, Luana Isella.

“Tali interventi sono stati pensati proprio per non chiudere il passaggio sul ponte ad alcun mezzo, nel rispetto degli accordi che la Provincia di Savona ha preso con le Imprese e le Amministrazioni locali.
Per agevolare, quindi, la conclusione del cantiere, entro l’autunno, e restituire una strada fondamentale per il territorio, chiedo agli automobilisti in transito prudenza unitamente a correttezza e rispetto delle limitazioni imposte per evitare blocchi al traffico, come peraltro già avvenuti poche settimane fa. Se si verificheranno comportamenti non consoni alle prescrizioni descritte si procederà a mettere in atto ordinanze di limitazioni di transito per sagoma e peso”.


IN BREVE | Proseguono i lavori di consolidamento e risanamento strutturale del ponte al km 4+335 sulla Strada Provinciale 51 Bormida di Millesimo. La conclusione degli interventi è prevista entro l’autunno. Il Consigliere provinciale alla Viabilità, Luana Isella: “per evitare la chiusura al traffico, chiediamo agli automobilisti il pieno rispetto delle limitazioni imposte”


Ultima revisione articolo: