Progetto “Infermiere di Famiglia e Comunità”

Una figura professionale innovativa che opera in stretta collaborazione con molteplici professionisti impegnati nel percorso assistenziale

Savona / Carcare | Mercoledì 18 Settembre, alle ore 14.00 presso la sede ASL del Distretto Sanitario delle Bormide (a Carcare, in Via del Collegio 18) verrà presentato il Progetto “Infermiere di Famiglia e Comunità”, partito a tutti gli effetti oggi, lunedì 16 settembre. È prevista la partecipazione dell’Assessore alla salute Sonia Viale e del Commissario Straordinario Alisa Walter Locatelli.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

L’infermiere di Famiglia e Comunità è una figura professionale innovativa che opera in stretta collaborazione con molteplici professionisti impegnati nel percorso assistenziale, in particolare MMG, operatori del Distretto Sanitario (infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali, ecc), Associazioni di volontariato e Medici Specialisti.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Le finalità del progetto, attivato in modalità sperimentale in ASL 2, sono intercettare e, se possibile, prevenire i bisogni di salute dell’utente preso in carico, evitare ricoveri inappropriati, favorire la de-ospedalizzazione, presidiare l’efficacia dei percorsi terapeutico-assistenziali, supportare la famiglia e migliorare la qualità di vita della persona nel suo contesto quotidiano.

“Tre anni fa ALISA ha dato avvio ad un progetto denominato CONSENSo (Community Nurse and Supporting Elderly in a Changing Society), il cui obiettivo era l’attivazione di un servizio interamente dedicato al sostegno della popolazione anziana, basato sull’Infermiere di Famiglia e Comunità, figura chiave in grado di aiutare e sostenere le persone fragili e i loro congiunti.” spiegano dalla Direzione di ASL 2. “La nostra Azienda, in quest’ottica, ha deciso di proporre, con il sostegno di Regione Liguria, un’estensione del progetto CONSENSo, adattandolo alle caratteristiche demografiche ed epidemiologiche del territorio valbormidese.”


IN BREVE | Attivato in modalità sperimentale in ASL 2 savonese, partito a tutti gli effetti oggi il Progetto “Infermiere di Famiglia e Comunità”, figura professionale innovativa che opera in stretta collaborazione con molteplici professionisti impegnati nel percorso assistenziale, in particolare MMG, operatori del Distretto Sanitario (infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali, ecc), Associazioni di volontariato e Medici Specialisti.


Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: