Ceriale, piano di interventi per la pulizia di torrenti, condotte e canali

’assessorato ai lavori pubblici e l’ufficio tecnico hanno elaborato un cronoprogramma di opere in vista della stagione autunnale, nell’ambito di un complessivo progetto di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico

Ceriale | Prevenzione dei rischi alluvionali, difesa del suolo e cura del territorio sono gli obiettivi del piano di interventi messo in campo dall’amministrazione cerialese in questi giorni, dedicato alla pulizia di rii e corsi d’acqua, ma anche di condotte e canali più sensibili. L’assessorato ai lavori pubblici e l’ufficio tecnico hanno elaborato un cronoprogramma di opere in vista della stagione autunnale, nell’ambito di un complessivo progetto di mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico.

promozione tennis sport
Clicca l'offerta

Promozione. 20% di sconto sui prodotti Asics. Valido solo per gli aritcoli inclusi nella categoria speciale. Non cumulabile con altri sconti. Utilizza online questo codice sconto: 20ASICS

“Abbiamo cominciato a pulire i canali nelle zone più sensibili: Pineo, Burrone e zona Prae, in seguito passeremo ai rii e torrenti cittadini – afferma il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Luigi Giordano -. Contestualmente inizieremo la pulizia delle canalizzazioni del centro cittadino e delle zone limitrofe: lungomare e vicoli”.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Il programma andrà avanti fino al completamento del piano di prevenzione del Comune di Ceriale, fino a fine novembre, tra cui l’intervento per la pulizia del rio San Rocco. “Come amministrazione comunale ci siamo subito impegnati per la difesa e messa in sicurezza del nostro territorio, con una opportuna programmazione di lavori: non posso che ringraziare gli addetti comunali che sono pronti ad operare per la realizzazione del piano di interventi con tutte le attrezzature e mezzi a disposizione del nostro Comune” aggiunge ancora Giordano.

I lavori sono finanziati con fondi propri comunali: previsto lo sfalcio e decespugliamento della vegetazione, taglio di canne e arbusti e la rimozione di piccoli tronchi di alberi, con attenzione all’ecosistema fluviale. “Ora stiamo vedendo, in maniera congiunta, con il Comune di Albenga l’intervento per la pulizia e messa in sicurezza del rio Carenda, che riguarda entrambi i territori comunali: in questo caso saranno da stanziare delle risorse, in particolare per la rimozione di detriti e altro materiale che potrebbero creare criticità e problemi in caso di forti piogge”. “Mi auguro che a breve potremo definire assieme l’intervento e far partire i lavori” conclude il vicesindaco.

Clicca l'offerta

In promozione. Tempo di decorare! Luci e decorazioni natalizie per il tuo albero e la tua casa

Ultima revisione articolo: