Scooter elettrici per la polizia locale di Andora

Andora. Acquistati due scooter elettrici con i fondi del progetto sicurezza della Prefettura. Gli agenti della Polizia Locale di Andora possono contare per i loro servizi di controllo del territorio di due nuovi scooter elettrici. Sono stati acquistati con i fondi ottenuti grazie ad un progetto presentato in Prefettura mirato all’incremento delle azioni a tutela della sicurezza pubblica e contro il commercio abusivo.

“I due mezzi sono ora a disposizione della pattuglia che fa servizio sulle spiagge – spiega il Comandante della Polizia Locale, ingegner Paolo Ferrari  – Nei prossimi mesi gli scooter elettrici saranno preziosi per gli spostamenti veloci sul territorio, in occasione di eventi pubblici, nelle zone del litorale e del centro. E il tutto a basso impatto ambientale”. L’acquisto dei mezzi è stato possibile grazie alla partecipazione ad un progetto della Prefettura e Ministero dell’Interno. “Ringrazio gli agenti della Polizia Locale per lavoro di controllo fatto sulle spiagge molto apprezzato dai cittadini – ha dichiarato il Sindaco Mauro Demichelis – mi complimento con il Comandante Ferrari: Il suo progetto  ha permesso al Comune di ottenere il contributo dalla Prefettura  per gli scooter, ma anche per l’acquisto di divise per gli agenti e per l’assunzione di vigilantes che presidiano le spiagge sotto il coordinamento della Polizia Locale”.

Ultima revisione articolo: