Squalo testa piatta “pescato” ad Andora

Foto aerea di Andora e del suo Porto

Andora. Squalo sì, ma innocuo. L’esemplare pescato che “ha fatto passare un pomeriggio diverso ai turisti del porto” è il cosiddetto “dalla testa piatta”, e “non c’è da tenere perché non è aggressivo, vive a più di 250 metri di profondità, si nutre di gamberi, calamari dei fondali e naselli” ha spiegato l’assessore al Demanio Marco Giordano, pescatore per passione. Lo squalo “è rimasto impigliato probabilmente già morto nelle reti dei pescatori che lo hanno portato a terra  per la curiosità dei turisti che hanno potuto vedere da vicino un pesce di notevoli dimensioni,ma che non è uso frequentare le coste. L’ultima volta che ne ho visto uno era 20 anni fa, sempre ad Andora: era lungo intorno ai 15 metri. Una dimensione quella davvero inusuale, tanto da aver interessato anche dei ricercatori” conclude Giordano.

offertecooponline
Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: