Alassio città dei fuochi piromusicali a Ferragosto

Alassio. Ci sono fuochi e fuochi; Alassio in questo campo sperimenta e innova: se a Capodanno lo spettacolo è stato all’insegna della tradizionalità, con le coreografie luminescenti a disegnare esplosioni nella notte sullo specchio d’acqua della Baia, ad aprile sono state vere e proprie esplosioni di colore, a sottolineare il legame della Città del Muretto con i Colori, e soprattutto a stupire il pubblico davvero numerosissimo con i primi fuochi artificiali diurni sul mare: un evento straordinario che altre rinomate località turistiche non hanno tardato ad emulare.

E a Ferragosto? Quello con i fuochi di mezz’estate è un appuntamento ormai entrato nella tradizione e per l’occasione ecco un’altra proposta ancora: lo spettacolo piromusicale. Il 15 agosto alle ore 23 dal pontile Bestoso le coreografie luminose saranno a tempo di musica su quella che diventerà la colonna sonora del Ferragosto alassino. “I fuochi d’artificio – spiega Massimo Parodi, presidente del Consiglio Comunale con delega alle manifestazioni – sono ormai una nota caratteristica del calendario annuale della Città di Alassio. Per questo abbiamo voluto differenziarli, offrire ogni volta una tipologia di spettacolo diverso, sempre suggestivo e di altissimo livello. Certo non vogliamo deludere le migliaia di persone che ogni volta assiepano la spiaggia e il lungomare per assistere allo spettacolo”. In caso di maltempo lo spettacolo sarà rinviato a sabato 17 agosto sempre alle ore 23.

Acquista il biglietto

Sabato 14 dicembre al Teatro Chiabrera di SAVONA "Lo Schiaccianoci” di Čajkovskij con il Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta.

Ultima revisione articolo: