La “prima” Sagra di Alassio per riscoprire il quartiere di Loreto

Alassio. La due giorni della Sagra di Alassio riporta i riflettori sull’area sportiva di Loreto recentemente oggetto di un importante intervento di manutenzione straordinaria da parte della Gesco che con Baia Alassio ha pensato a un mix di sport, musica e gastronomia per rilanciarla.Ieri la prima serata, con centinaia di persone hanno affollato i campi di Loreto. Nei campi in gestione alla partecipata del comune si è disputato un acceso, quanto divertente torneo di calcetto che ha visto incontrarsi le squadre dei Bagni Marini divise per fascia di età in un clima di festa e sano agonismo. Il tutto accompagnato da buon cibo e un ottimo accompagnamento musicale. 

“Il quartiere di Loreto si è animato per una serata di sport, musica, e buon cibo che ha messo d’accordo i cittadini e i numerosi turisti – il commento del Presidente di Gesco, Igor Colombi – siamo pienamente soddisfatti e pronti a replicare questa sera con ancora più partecipazione”. “La considero un’altra scommessa vinta – il commento di Roberta Zucchinetti, Consigliera incaricata allo Sport – che dimostra come con qualche buona idea e un po’ di lavoro si possa rendere un ottimo servizio alla nostra città.​ Lentamente – ma forse poi neanche troppo lentamente – ci stiamo riappropriando dei nostri splendidi contenitori di sport. Grazie alla sinergia con l’Assessore alle Partecipate, Fabio Macheda e alla Gesco i risultati, mi sembrano sotto gli occhi di tutti”.

Ultima revisione articolo: