Andora, Gipsy Swing Italiano a “Note fra gli ulivi” di Rollo

Andora. Gipsy Swing italiano sabato 10 agosto ad Andora sul palcoscenico fra gli ulivi del Borgo di Rollo, con penultimo appuntamento della decima edizione della rassegna musicale “Note fra gli ulivi” organizzata dal Gruppo Rollo99 e patrocinata dal Comune di Andora e dalla Presidenza della Regione Liguria. Un classico per gli appassionati della musica di qualità che vedrà esibirsi gli Zingarò, ovvero Mario Cau (chitarra e voce), Massimo Malco (contrabasso) e Jacopo Forno (batteria).

IL gipsy swing, o jazz manouche, è uno stile jazz musicale melodico, cadenzato, in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda, tipico delle band gitane. Gli Zingarò, con una sonorità acustica diretta ed efficace, accompagnano il pubblico in un viaggio musicale attraverso il tempo, coinvolgendolo come pochi altri sanno fare. “L’idea – dice Mario Cau – è quella di riprende la modalità sincopata di questo stile introdotto in Europa dal grande chitarrista Django Reinhardt. Con questo particolare stile abbiamo rivisitato un vasto repertorio di brani completamente riarrangiati di grandi autori italiani quali Carosone, Buscaglione, Conte, De Andrè, Modugno”.

Una serata che non mancherà di soddisfare il pubblico più esigente nel Borgo di Rollo, l’antico nucleo sul promontorio che divide Andora da Cervo, noto per la sua impareggiabile vista. Un’ambientazione unica, circondati dagli ulivi, un’occasione non solo artistica ma anche di riscoperta gastronomica: l’area ristoro permette infatti di conoscere una selezione dei piatti tipici della tradizione ligure cucinati con ingredienti locali. La serata è ad ingresso libero, con apertura dell’area ristoro dalle 19 e concerto alle 21.

Ultima revisione articolo: