“Le Veglie D’Armo”: a Mario Traversi la XVI edizione del Concorso di Poesia Dialettale

Varazze / Armo. La Manifestazione Culturale “Le Veglie d’Armo”, giunta alla XVI edizione, comprendente la Rassegna di video-documentari e il concorso di Poesia Dialettale “Pochi ma Boi”, che si svolge ad Armo (Imperia), con lo scopo di promuovere e diffondere il recupero, la conservazione e la valorizzazione della memoria orale e delle tradizioni popolari, quest’anno è stato vinto dal noto e bravo poeta varazzino Mario Traversi. La manifestazione, organizzata dalla locale Pro Loco con il patrocinio del Comune, vanta numerose e significative partecipazioni.Il tema di quest’anno era “La cucina degli orti”, che Mario Traversi “ha saputo sviluppare con la solita sottile e squisita arguzia”.

Le prime tre poesie classificate alla XVI edizione della Manifestazione Culturale “Le Veglie d’Armo”: 1° premio “Orti dei ricordi”, in dialetto varazzino di Mario Traversi; 2° premio “Chi l’ha in ortu sutta â cà”, in dialetto dolcedese di Natale Giovanni Trincheri; 3° premio “Mèzogiorno en vào di vàa”, in dialetto spezzino di Nanda Fellerini. Premio della giuria alla poesia “Pitanse antighe”, in dialetto armasco, di Simonetta Franca.

Ultima revisione articolo: