Loano, gli allievi del “Vocal Camp” di Danila Satragno in concerto

Loano. Giovedì 1 e venerdì 2 agosto lo spazio culturale di Orto Maccagli a Loano sarà la cornice delle performance live dei partecipanti alla quinta edizione del “Vocal Camp”, il seminario organizzato dalla cantante jazz e vocal-coach Danila Satragno insieme allo staff di “Vocal Care”. Nelle due serate di Loano, condotte da Elena Ballerini, le performance dal vivo promosse dall’assessorato a turismo e cultura del Comune di Loano prenderanno il via alle 21.

Il “Vocal Camp” si svolge dal 28 al 31 luglio presso la sede della scuola penitenziaria di Cairo Montenotte ed è rivolto a giovani di tutte le età desiderosi di perfezionare l’uso della voce e di approfondire le proprie competenze in diversi ambiti del canto: dalla scrittura alla “recording session”, dalla presenza scenica alla “gestione delle emozioni”, dal “taping” alla gestione dei social media, con un’attenzione particolare al repertorio e alla cura della performance live. E non mancheranno gli incontri con i rappresentanti del mondo della discografia. Oltre ad effettuare esercizi fisici, lezioni di canto e igiene vocale, di gestione delle emozioni di autorato, ogni sera i circa 40 allievi del campus si esibiranno dal vivo per cominciare ad “assaggiare” il palcoscenico. Il 30 luglio è in programma una performance nell’anfiteatro di Palazzo di Città a Cairo Montenotte, mentre il 31 luglio si sposteranno a Villa Figoli ad Arenzano. L’ultima tappa di questo “mini tour” sarà proprio il lungomare di Loano.

Il “Vocal Camp” nasce da un’idea di Danila Satragno e si svolge sotto la direzione artistica e logistica di Chiara Cattaneo. Le lezioni sono curate da professionisti del settore: l’autrice (e già collaboratrice di Eugenio Finardi) Roberta Di Lorenzo; lo stilista Fabio Finazzi; il docente Silvano Nicotra; il doppiatore Andrea Piovan; la ricercatrice Veronica Vismara. Nelle scorse edizioni il “Vocal Camp” ha avuto come ospiti Manuel Agnelli; Mogol; il giornalista Massimo Cotto; l’autore di Annalisa Scarrone Davide Simonetti; il producer di X-Factor Rodrigo. Quest’anno sarà la volta di una “leggenda”, il maestro Beppe Vessicchio. Danila Satragno è una tra le più affermate cantanti jazz italiane, musicista raffinata e ricercata Vocal Coach. Nella sua lunga carriera ha collaborato artisticamente con grandi nomi tra cui Fabrizio De André, Uri Caine, Stefano Bollani, Rossana Casale, Mango, e professionalmente con Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Annalisa Scarrone, Red Canzian, Roby Facchinetti, Biagio Antonacci, Arisa, Giusy Ferreri, Mario Biondi, Manuel Agnelli, Vinicio Capossela, Franco Fasano, Gabriele Parpiglia di RTL 102.5, Roberto Re e molti altri. Di recente, è stata vocal coach nel tour 2018 di Jovanotti. Diplomatasi in pianoforte principale al conservatorio “N. Paganini” di Genova e in musica jazz al conservatorio “A. Boito” di Parma è docente di canto jazz presso il conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e al conservatorio “Paganini” di Genova. Insegnante di canto jazz alla Duke University in North Carolina (USA) è direttore artistico degli istituti On Stage Music School di Savona e Albenga e membro del Comitato Esecutivo “Fondazione Q” di Red Canzian per la promozione di nuovi talenti. La sua lunga esperienza di Vocal Coach per professionisti e per giovani talenti l’ha portata a elaborare l’esclusivo metodo “Vocal Care”, che lei stessa insegna in Italia e all’estero.